Login

MET


Provincia di Pistoia
Variante Generale al PTC della Provincia di Pistoia
Fino al 7 luglio 2018 si possono presentare le osservazioni
Il Garante dell' informazione e della partecipazione ricorda che il prossimo 7 luglio 2018 scade il termine per presentare le osservazione alla variante del PTC della Provincia di Pistoia, adottato dal Consiglio provinciale il 23 marzo 2018.

A chiunque è assicurata la visione di tutti gli atti del procedimento, sia presso gli uffici di Piazza San Leone a Pistoia, sia sul sito istituzionale dell'ente, alle pagine del servizio Pianificazione Territoriale

www.provincia.pistoia.it/servizio/pianificazione-territoriale

Si invita l'intera collettività, gli enti locali e gli Ordini professionali a prendere visione dei documenti relativi alla variante di Piano, che potranno essere oggetto di suggerimenti, proposte e osservazioni.
Le osservazioni, complete il più possibile dei riferimenti tecnici necessari nonché delle generalità e recapiti dello scrivente, devono essere indirizzate al Presidente della Provincia di Pistoia, Piazza San Leone 1, 51100 Pistoia e trasmesse entro il 7 luglio 2018:

- per posta elettronica certificata a provincia.pistoia@postacert.toscana.it
- tramite protocollo interoperabile, per gli Enti attivi sul sistema InterPRO
- per raccomandata a Provincia di Pistoia P.zza San leone 1 – 51100 Pistoia
- consegnate alla portineria dell'ente, piazza san Leone 1 Pistoia, dalle ore 7,30 alle ore 19 dal lunedi al venerdì.

Per una più facile consultazione, si riporta di seguito il riepilogo dei documenti di Variante:

a) Relazione generale;
b) la presente Disciplina di piano;
c) Elaborati grafici come di seguito elencati:
- Tavola 1 - Uso del suolo (scala 1:50.000)
- Tavola 2 - Invariante Strutturale “I” - I caratteri idrogeomorfologici dei bacini idrografici e dei sistemi morfogenetici: Sistema idro-geo-morfologico: Carta dei sistemi morfogenetici e delle criticità idrogeomorfologiche (scala 1:50.000)
- Tavola 3 - Orografia: 
    Carta delle fasce altimetriche 100 m s.l.m. (scala 1:75.000)
    Carta delle classi di pendenza del territorio (scala 1:75.000)
- Tavola 4 - Idrologia:
    Carta dell’Indice di Aridità e delle stazioni pluviometriche (scala 1:85.000)
    Carta delle isoiete – precipitazioni medie annue (scala 1:75.000)
- Tavola 5 - Reticolo idrografico:
    Carta del reticolo idrografico (DCRT 101 del 21/12/2016) – classificazione in aste primarie,
    secondarie e terziarie (scala 1:50.000)
    Carta del reticolo idrografico (LRT 79 del 27/12/2012) – classificazione dei corsi di acqua primari e secondari per pendenze longitudinali (scala 1:50.000)
- Tavola 6 - Sottobacini e comparti idraulici:
    Carta dei bacini e sottobacini idrografici (scala 1:100.000)
    Carta dei comparti e sottocomparti idraulici (scala 1:100.000)
- Tavola 7 - Idrogeologia della falda:
    Carta della fragilità degli acquiferi (scala 1:75.000)
    Carta della concentrazione dei pozzi (scala 1:75.000)
    Carta della localizzazione dei pozzi di sfruttamento della falda (scala 1:50.000)
    Carta della localizzazione dei pozzi privati interni all’area di protezione termale (scala 1:5.000)
- Tavola 8 - Propensione all’evoluzione geomorfologica:
    Carta della presenza di processi idrogeomorfologici attivi (scala 1:100.000)
    Carta della presenza di reticolo idrico con pendenza superiore a quella “critica” per tipo litologico (scala 1:100.000)
    Carta della presenza di reticolo idrico con pendenza pari a quella “critica” per tipo litologico (scala 1:100.000)
    Carta della sintesi della criticità idrogeomorfologica (scala 1:100.000)
    Carta delle aree di suscettibilità ai flash-flood (P.G.R.A. Autorità di Bacino F. Arno) (scala 1:100.000)
- Tavola 9 - Invariante Strutturale “II” - I caratteri ecosistemici del paesaggio (scala 1:50.000)
- Tavola 10 - Invariante Strutturale “III” - Il carattere policentrico e reticolare dei sistemi insediativi, urbani e infrastrutturali (scala 1:50.000)
- Tavola 11 - Invariante strutturale “IV” - I caratteri morfotipologici dei sistemi agro ambientali dei paesaggi rurali (scala 1:50.000)
- Tavola 12 - I Valori paesaggistico ambientali (scala 1:50.000)
- Tavola 13 - Ambiti di paesaggio (scala 1:50.000)
- Tavola 14 - Sistemi territoriali (scala 1:50.000)
- Tavola 15 - Idrogeologia termale:
    Carta delle aree di protezione termale (DCRT 3.2.2014 n. 73) (scala 1:25.000)
    Carta della ubicazione delle sorgenti e pozzi termali di Montecatini Terme (scala 1:25.000)
- Tavola 16 - Attività estrattive:
    Carta di censimento dei siti estrattivi (scala 1:75.000)
    Carta di indirizzo al recupero dei siti estrattivi dimessi (scala 1:75.000)
- Tavola 17 - Il territorio rurale (scala 1:50.000)
- Tavola 17a - La struttura agraria (scala 1:50.000)
- Tavola 17b - Sistema del Verde di Area Vasta (scala 1:50.000)
- Tavola 18 - Le infrastrutture per la mobilità (scala 1:50.000)
- Tavola 19 - Mobilità dolce esistente e prevista nel territorio provinciale (scala 1:50.000)
- Tavola 20 - La mobilità dolce. I Percorsi della mobilità quotidiana sostenibile (scala 1:50.000)
- Tavola 21 - La mobilità dolce. I Percorsi dei borghi storici (scala 1:50.000)
- Tavola 22 - La mobilità dolce. I Percorsi del verde (scala 1:50.000)
- Tavola 23 - Trasporto pubblico ed edifici scolastici (scala 1:50.000)
d) Relazione di coerenza interna ed esterna delle previsioni di piano
e) Valutazione degli effetti attesi a livello paesaggistico, territoriale, economico e sociale
f) Schedatura dei Beni Paesaggistici. Proposta di aggiornamento del Quadro Conoscitivo del PIT
g) Schede di censimento delle aree escavate
h) Atlante degli edifici di rilevante valore storico architettonico
i) Atlante del Paesaggio
j) Variante al Piano delle Aree Sciistiche Attrezzate della Montagna Pistoiese

03/07/2018 12.55
Provincia di Pistoia


 
 


Vai al contenuto