Login

MET


Redazione Met Sport
Rugby. A Prato i gigliati tornano alla vittoria in trasferta
La grande prova dei fiorentini, sostenuta da un Newton sopra le righe, ha la meglio sui Cavalieri Prato-Sesto
La Toscana Aeroporti I Medicei torna a vincere e a convincere. Si rivede la solidità difensiva e il gioco dinamico – nonostante il maltempo – e contro la Cavalieri Unione Prato-Sesto si incassa la 5a vittoria in campionato. Gli uomini di Presutti e Martin risalgono così alla seconda posizione in classifica ad un punto dall’Accademia Francescato che ha battuto in casa la Pro Recco.

Se all’andata il dominio dei gigliati sulle fonti di gioco statiche, mischia e touche, aveva marcato un solco tra le due formazioni, quella di ieri è stata una sfida molto più combattuta tra i due pack. Le fonti di gioco privilegiate dei fiorentini sono diventate i recuperi e i contrattacchi sui calci di spostamento. Questi, molto spesso, unica opzione di attacco permessa dall’asfissiante difesa fiorentina ai sesto-pratesi, in evidenza Ippolito e Broglia. La differenza l’ha fatta poi la volontà e l’abilita di tutta la squadra nel muovere la palla con continuità anche sotto la pioggia battente.

Le belle mete arrivate nell’estenuante ricerca di spazi – vedi il break di Cerioni – e spesso in bandierina – come quelle di Masera, Boccardo, Broglia e la prima dopo 2’ di gioco di Citi – dimostrano la forza della squadra nel sapere stretchare la difesa avversaria per trovare varchi. Il resto lo ha fatto il direttore d’orchestra Newton, affiancato da un ottimo Taddei a mediano di mischia, che sia in attacco che in difesa ha sempre trovato soluzioni scomode per gli avversari anche nei momenti di maggior pressione dei padroni di casa.


Le dichiarazioni di coach Presutti a fine match: «Abbiamo fatto una buona gara, soprattutto abbiamo affrontato nella maniera giusta i primi venti minuti e abbiamo raggiunto gli obbiettivi che ci eravamo prefissati. Avevo detto ai ragazzi di star tranquilli, di giocare, di non pensare al meteo o alle condizioni del terreno, di fare quello che sanno fare. Loro sono bravi nel saper fare le cose semplici. Oggi era difficile giocare e noi siamo stati bravi proprio in questo. Con i piedi di Newton abbiamo guadagnato terreno e le prime occasioni che ci sono capitate le abbiamo sfruttate. Naturalmente, giocare fuori casa e dopo due minuti andare in meta, di sicuro aumenta l’autostima, aumenta la voglia, e tutto diventa più facile.

Ora ci sarà la sosta (per i test match della Nazionale - ndr) e recupereremo gli infortunati. Oggi non abbiamo voluto rischiar nessuno, abbiamo fatto quasi tutti i cambi. Certo, c’è sempre da lavorare e non dormire sonni tranquilli, però la strada che abbiamo intrapreso sembra quella giusta e cerchiamo di percorrerla nel migliore dei modi. Ai ragazzi ho detto “bravi!”. Abbiamo aperto una bottiglia di prosecco gentilmente offertaci dal nostro dirigente Mario Ravagioli e siamo contenti.»


Prato (PO), Stadio “Enrico Chersoni” – domenica 6/11/2016

Cavalieri Unione Rugby Prato-Sesto – Rugby Club I Medicei 13-36 (pt 3-22)

Marcatori: p.t. 2. m Citi (0-5), 6' cp Puglia (3-5), 11' cp Newton (3-8), 22' m Masera tr Newton (3-15), 34' m Cerioni tr Newton (3-22); s.t.8' m Boccardo tr Newton (3-29), 20' m Reali (8-29), 25' m Broglia tr Newton (8-36), 31' m Campani (13-36)

Cavalieri Unione Rugby Prato-Sesto: Noviro (49' Randelli), Lunardi (cap.), Fattori, Scaramucci, Bartali (61' Marzucchi), Puglia, Della Ratta, Paulin, Reali, Bottari, Escalante (57' Parri), Calamai, Tangredi (66' Ciaramelletti), D'Apice (49' Campani), Nannini (61' Borsi)
All. Pratichetti

Toscana Aeroporti I Medicei: Logi (49' Reale), Citi (54' Cocchi), Masera (70' Elegi), Cerioni, Morsellino, Newton, Taddei, Bottacci, Meyer (47'Fanelli), Boccardo, Ippolito (70' Biagini), Savia, Battisti (49' Cesareo), Broglia, Furia(40' Bigoni)
All. Presutti-Martin

Arb. Simone Boaretto

Cartellini: 76' cartellino giallo Biagini (Medicei)
Calciatori: Newton (Medicei) 5/7, Puglia 1/3
Note: giornata tipicamente invernale, fredda e molto piovosa. Campo in cattive condizioni, circa 400 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Cavalieri Unione Rugby Prato-Sesto 0 ; Rugby Club I Medicei 5

Gli altri match:
Accademia Nazionale I. Francescato - Pro Recco: 22-13 (4-0)
Cus Genova - Rugby Noceto FC: 21-17 (4-1)

La classifica
Accademia Nazionale I. Francescato 24, Toscana Aeroporti I Medicei 23, Pro Recco Rugby 19, CUS Genova Rugby 10, Rugby Noceto FC 8, Cavalieri Union Prato Sesto 4.

Formazioni cadette: vittoria a Pisa e a Cortona

CADETTI Serie C1 - Partita sotto tono per i colori biancoargentorossi, troppi sbagli e poca concentrazione non hanno permesso ai fiorentini di trovare il gioco di domenica scorsa. Un Cus Pisa pronto a riscattarsi della domenica precedente, ha dato tutto per rimanere sempre in partita.

Da parte loro i tecnici Lo Valvo e Morace rimangono soddisfatti della vittoria e del secondo posto in classifica confermato. Squadra si prepara ad affrontare la lunga sosta che la divide dal 4 dicembre quando ospiterà al Ruffino Stadium la capolista, i Cadetti della Cavalieri U.R. Prato Sesto.

Cus Pisa - Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 1 3 - 13 (0-4)

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 1: Delle Piane, Comizzoli, Favili, Petrangeli, Guariento, Falleri, Cintelli, Burattin, Vignoli, Michelangnoli, Massimo, Ciampa, Panerai, Kapaj, Bartolini. A disposizione, tutti utilizzati: Piccioli Cini, Manigrasso, Mercantelli, Di Donna, Difrancescoantonio, Marucelli


CADETTI Serie C2 - Vittoria in una partita maschia, con tre cartellini gialli per parte, è quella che ha caratterizzato la trasferta di Cortona per i Cadetti della Toscana Aeroporti I Medicei. Buona partenza dei cortonesi che hanno impegnato la difesa fiorentina fino alla fine del primo tempo, chiuso a loro vantaggio per 13-12. All'inizio del secondo tempo i gigliati di Sposato e Cerchi realizzano tre mete di ottima fattura e sembrano aver chiuso l'incontro. Non è così e subiscono il ritorno dei cortonesi che si rifanno sotto per il conclusivo 27 a 36. Prossimo impegno per i biancoargentorossi contro la Lucca Rugby il 27 novembre.

Clanis Cortona - Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 2 27 - 36 (0-5)

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 2: Sguerzo, Gozzi, Goretti, Ferrami, Mc Mahon, Pracchi, Sacchi, Luzzi, Caneschi Corso, Magrini, Brilli, Lombardi, Nofri, Santoni Matteo, Cervelli. A disposizione, tutti utilizzati: Lascialfari, Busetti, Fanelli Fernando, Santoni Pietro, Mannini, Franchi, Paggetti

Mete: Santoni Matteo, Sguerzo, Lombardi, Luzzi, Magrini

08/11/2016 9.58
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto