Login

MET


Redazione Met Sport
Tennis. Serie A1 Tc Prato: Le donne in casa contro Tc Beinasco
I maschi a Roma contro Canottiere Aniene
Doppio appuntamento per il Tc Prato nella quinta giornata del campionato di serie A1. Le donne, domenica 13 novembre con inizio alle 10, tornano a giocare in casa contro il Tc Beinasco mentre la formazione maschile va a sfidare a Roma il Canottiere Aniene. Due confronti fondamentali per conquistare le semifinali scudetto. La formazione femminile capitanata da Carla Mel deve conquistare i tre punti per mantenere il secondo posto in classifica e poi giocarsi la testa del girone contro il Tc Genova nell'ultimo turno del girone. All'andata finì 2-2 in Piemonte e la formazione avversaria ha sicuramente giocatrici che possono essere pericolose. Dovrebbe rientrare a pieno regime Martina Trevisan e Lucrezia Stefanini non ha più la febbre che l'ha costretta a non giocare nella trasferta di Parma dove ha esordito la giovanissima Ludovica Gori. "Il pareggio di domenica scorsa ci ha complicato un po' il cammino ma purtroppo una serie di circostanza non ci ha fatto schierare la migliore formazione - spiega Carla Mel - ora abbiamo due gare decisive e cercheremo di dare il massimo davanti al nostro pubblico". La squadra maschile dopo quattro vittorie consecutive cerca di raggiungere con una giornata di anticipo la qualificazione alla semifinale. Canottiere Aniene è la squadra vice campione d'Italia e gioca davanti al suo pubblico e non vorrà sfigurare quindi il gruppo capitanato da Gianluca Rossi e Antonio Cotugno deve essere bravo a trovare un risultato positivo per arrivare a un obiettivo prestigioso. "Dovremo giocare al massimo perché Canottiere Aniene si gioca tanto contro di noi - spiegano i capitani - Sonego e Stefanini sono adesso le nostre armi in più oltre a Mertl. Trevisan è in recupero ma non ancora al massimo".

10/11/2016 13.40
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto