Login

MET


Redazione Met Sport
Lunedì 20°edizione di “Le Velo” dedicata al fair play
Appuntamento fisso del periodo prenatalizio, con un albo d’oro di valore, vetrina importante per il territorio
Premiazione alla precedente edizione del premio Le Velo
Sarà ancora lo sport (e le storie di vita ad esso collegate) il protagonista assoluto della ventesima edizione del Premio Internazionale “Le Velo – L’Europa per lo sport” che lunedì 19 dicembre alle 20, nell’ormai consueto splendido scenario della Fattoria Il Palagio di Scarperia, premierà atleti, tecnici, giornalisti che con la loro opera, oltre che ottenere grandi risultati, hanno promosso messaggi importanti per il vivere civile. In questo 2016 anche per collegarsi, pur essendo da sempre una caratteristica del Premio, a Monsignor Della Casa ed al suo Galateo, sottolineando il fair play, e quindi le buone maniere, in un mondo come quello sportivo che non sempre riesce a rispettarle. “Le Velo”, è divenuto infatti parte integrante delle iniziative del Consorzio Mugello Mediceo, presieduto dall’Avvocato Massimo Megli, che vuol promuovere il territorio e le eccellenze mugellane, partendo dai personaggi che lo hanno reso celebre.
Mugellani saranno anche i premi: le targhe, realizzate da Marco Augusti, in quella ceramica tanto cara alla Famiglia Chini, che da qui aveva avviato lo “stile liberty” ed una fiorente attività artistica e commerciale; i prodotti del territorio, raccolti in un elegante cesto realizzato da MuVein, autentica vetrina di prodotti di eccellenza mugellani, dall’agroalimentare alla produzione artigiana, che omaggeranno i premiati anche in vista delle imminenti festività.
La manifestazione, che vanta anche la collaborazione dell’USSI Toscana ed il patrocinio dei Comuni del territorio, è stata ideata e portata avanti in tutti questi anni dal Senatore Riccardo Nencini e da Leonardo Manzani, titolare de “Il Palagio”, vede quest’anno il grande impegno del Banco Fiorentino Credito Cooperativo, che ha sposato in pieno, come main sponsor, gli ideali del premio.
In linea con l’albo d’oro, che negli anni ha visto sfilare a Scarperia, grandi campioni, promesse quasi sempre poi confermatesi atleti di livello, ma soprattutto grandi uomini e donne, di assoluto livello sarà anche l’elenco dei premiati di quest’anno: per il ciclismo, Moreno Moser, bronzo nella prova a cronometro degli europei di Pluemelec; il Setterosa, rappresentato dalla giovane pratese Chiara Tabani, argento alle Olimpiadi di Rio; il professor Sandro Donati, allenatore di Atletica Leggera, con grandi risultati conquistati ed una lotta, anche aspra, da sempre contro il doping; Federico Buffa, giornalista ma anche interprete di teatro, in grado di avvolgere e coinvolgere nella sua narrazione nel racconto di grandi personaggi e di avvenimenti dello sport; Leonardo Semplici, allenatore toscano che dopo la bella esperienza a Figline ed alla Fiorentina primavera, sta facendo benissimo alla SPAL di Ferrara.
Sarà inoltre premiata, con un contributo economico, un’associazione che svolge attività di volontariato e di servizio: in questa occasione il premio sarà assegnato alla Associazione “Avanti tutta”, che fino ad ora ha donato più di 150 mila euro in attrezzature e borse di studio per la ricerca, nata da una idea di Leonardo Cenci, che sta combattendo da oltre tre anni contro il cancro e che ha recentemente corso la Maratona di New York.
Nel corso della serata, poi, avverranno altre premiazioni e presentazioni, come ormai classico per questo appuntamento fisso per lo sport nazionale, vetrina importante per tante iniziative. Gli atleti e gli ospiti saranno anche accolti da una mostra che vuol sottolineare lo stretto rapporto tra il territorio mugellano, la natura ed il ciclismo, secondo lo slogan caro al territorio “Mugello, sportivo per natura”.
Tutte le novità, gli aggiornamenti, oltre a gallerie fotografiche, news e albo d’oro delle passate edizioni, si trovano sul sito www.levelo.it

14/12/2016 20.28
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto