Login

MET


Comune di Montelupo Fiorentino
Montelupo. Il 15 gennaio secondo appuntamento con la rassegna la Domenica dei Piccoli
Alle ore 16.30 presso il Circolo Arci il Progresso la compagnia Teatrombria presenta “Hansel e Gretel…ovvero la trappola perfetta”
Segnate in agenda: domenica 15 gennaio, appuntamento a teatro.

Torna, infatti, la rassegna la Domenica dei piccoli: giunta alla decima edizione è promossa dal comune di Montelupo Fiorentino, in collaborazione con il Circolo Arci Il progresso e con la direzione artistica di Teatrombria.

Protagonista del secondo appuntamento sarà proprio quest’ultima compagnia che proporrà lo spettacolo “Hansel e Gretel…ovvero la trappola perfetta”.

Lo spettacolo è realizzato con tecniche miste: pupazzi ombre video attori. La fascinazione del Teatro d’ombre si mescola così con le immagini rarefatte e decise della proiezione video, dando luogo a un linguaggio nuovo; con un ritmo serrato e coinvolgente.

La storia

“Chi rosicchia la casetta?” dice la strega, “Il Vento il venticello o il celeste bambinello“ rispondono i bambini con la bocca piena. La casa di marzapane, eccola là nel cuore della foresta, un’immagine che toglie il respiro e fa venire l’acquolina in bocca.
Un’immagine che nessuno dimentica: com’è attraente e tentatrice questa immagine, e com’è terribile il rischio che si corre se si cede alla sua tentazione! Passare dalla paura di morire di fame a quella di essere divorati. Ma per fortuna l’astuzia vince sempre sulla cattiveria e la strega può essere spinta nel forno e bruciare. Lo spettacolo prende ispirazione dalla famosa fiaba di Hansel e Gretel.
Fintanto che i bambini continueranno a credere nelle streghe - e ci hanno sempre creduto e sempre ci crederanno - bisognerà raccontare loro che grazie alla loro abilità e alla loro astuzia si libereranno da queste figure persecutrici che popolano la loro immaginazione. Ma le streghe non popolano soltanto l’immaginario infantile e spesso la paura di essere “mangiati“ diventa una realtà anche nel mondo degli adulti.

La compagnia

L’Associazione Culturale TEATROMBRIA, fondata e diretta da Grazia Bellucci, nasce nel 1986 ad Empoli, si caratterizza nel settore del Teatro di Figura, produce in gran parte spettacoli con la sola tecnica del Teatro d’ombre, e organizza rassegne in questo settore.
La Compagnia ha cominciato il percorso professionale nel 1986, attraverso una propria ricerca sulle infinite possibilità espressive dell’ombra, dedicando particolare attenzione ed interesse al rapporto che intercorre tra musica ed immagine, tra musica ed ombra.
In questa ricerca le componenti tradizionali del teatro d’ombre (schermo, sagoma, animatore) hanno perso le loro caratteristiche peculiari e rigide diventando invece elementi di per se stessi poetici, interscambiabili e dai confini indefiniti.
Dal 1998 in poi la ricerca è continuata attraverso la contaminazione del linguaggio del Teatro d’ombre con altri linguaggi teatrali.

L’appuntamento è dunque per domenica 15 gennaio alle ore 16.30 presso il circolo “Il Progresso”, via Rovai a Montelupo Fiorentino. Per informazioni: 3478504217.

11/01/2017 11.53
Comune di Montelupo Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto