Login

MET


Comune di Cerreto Guidi
Musei per l’Alzheimer. Il progetto lanciato dai Musei dell’Empolese-Valdelsa ha fatto tappa a Cerreto Guidi
Per gli anziani si sono aperte le porte del Mu.Me.Loc e della Biblioteca “E.Perodi”
Cerreto Guidi ha ospitato nel pomeriggio di giovedì 16 febbraio 2017 uno degli appuntamenti dell'iniziativa “Musei per l'Alzheimer”. Si tratta di percorsi museali rivolti alle persone affette da Alzheimer e a tutti quelli che se ne prendono cura. Gli incontri sono aperti a operatori, educatori museali, geriatri del territorio e comunità cittadine.

L’obiettivo è quello di offrire ai malati di Alzheimer la possibilità di visitare luoghi che si rivelano utili, grazie ad un particolare percorso condotto dagli operatori, per rimettere in relazione la persona affetta da deterioramento cognitivo con se stessa e con l’ambiente esterno.

Gli anziani provenienti da diversi centri della zona sono stati accolti al Museo della Memoria Locale e alla Biblioteca “E.Perodi” di Cerreto Guidi.

L’assessore Paolo Feri ha portato ai presenti i saluti dell’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi ringraziando per la partecipazione e congratulandosi per lo spirito dell’iniziativa che è stata avviata nei mesi scorsi toccando altri musei dell’Empolese Valdelsa.

L’incontro di Cerreto Guidi ha confermato la bontà del progetto evidenziando negli anziani coinvolti una variazione positiva dell’umore unita a un minor senso di solitudine. Gli stimoli dati dall’arte e dalla cultura si sono così dimostrati ancora una volta efficaci e preziosi per una maggior socializzazione degli anziani.

17/02/2017 12.01
Comune di Cerreto Guidi


 
 

Google


Vai al contenuto