Login

MET


Redazione di Met
Scuola, Mef pensa al futuro green con gli studenti
E forma i giovani sul risparmio energetico. “Pensa in verde accendi il tuo futuro”, in collaborazione con CetriTires, è rivolta agli studenti che frequentano le classi quarta e quinta degli istituti tecnici e professionali a indirizzo elettronico o elettrotecnico. Due tirocini da 2 a 6 mesi andranno ai più meritevoli. Il Presidente del Consiglio Regionale, Eugenio Giani, presente al primo degli incontri formativi
Grande opportunità per gli studenti che frequentano gli istituti tecnici e professionali a indirizzo elettrotecnico o elettronico. E' la seconda edizione del progetto “Pensa in verde accendi il tuo futuro” che, anche quest'anno, è stato patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Si rivolge a circa 1500 alunni che frequentano ben 20 scuole toscane, ubicate nelle province di Firenze, Prato, Pistoia , Lucca, Livorno, Pisa e Arezzo, ed è un'iniziativa ideata e promossa da Mef-Distribuzione Materiale Elettrico, che prevede una concreta opportunità di effettuare due tirocini da 2 a 6 mesi in azienda. Il progetto ha preso il via all'Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci di Firenze, dove il Centro Studi Cetri-Tires, partner di Mef nell'iniziativa, ha previsto un'ora di lezione in materia di risparmio energetico.
A salutare l'inizio della formazione scolastica, in rappresentanza della Regione Toscana, il Presidente del Consiglio Regionale, Eugenio Giani, che ha fatto anche una visita al laboratorio di robotica dell'Istituto. “L’iniziativa posta da Mef – ha detto - è meritoria.
Da tanti anni ormai questa azienda si rivolge ai grandi mercati con grande efficienza partendo proprio dalla città di Firenze: una dimensione internazionale che valorizza l’anima locale di questa impresa. Già due anni fa l’iniziativa aveva dato modo a due studenti di entrare in maniera agevolata nel mondo del lavoro. Attraverso una selezione attenta erano stati scelti due giovani meritevoli – dei quali uno lavora ancora nell’azienda con un contratto a tempo indeterminato - che avevano avuto la possibilità di svolgere un tirocinio di lavoro. Il progetto portato avanti da Mostra Elettrotecnica è, dunque, una grande occasione per tutti i ragazzi degli Istituti Tecnici di Firenze e della Toscana”.
Per conto di Mef, è stato il responsabile marketing, Andrea Arcangiolini, a descrivere agli studenti le finalità del progetto. “La nostra iniziativa – ha evidenziato - è nata proprio per avvicinare chi studia al mondo del lavoro e colmare quella distanza che, troppo spesso, risulta essere abissale. Per questo vi consiglio di mettere passione in quello che fate e di seguire con attenzione questo percorso che, concretamente, può proiettarvi nella realtà del lavoro”.
Le lezioni vengono condotte da Antonio Rancati di Cetri-Tires.
“Durate ogni incontro, – ha spiegato – oltre alle modalità di accesso al tirocinio, mostreremo agli studenti dei video con docufilm legati ai temi dell'energia e della green economy. Viene poi fatto un excursus su quella che è la prospettiva di green jobs, fornendo dei numeri legati ai posti di lavoro che sta generando la green economy. Infine i ragazzi vengono invitati a partecipare, sabato 1° aprile, alla Mostra Elettrotecnica alla Stazione Leopolda di Firenze”.
La partecipazione degli studenti, che stanno frequentando le classi quarta e quinta degli istituti tecnici e professionali a indirizzo elettrotecnico o elettronico, ha una duplice finalità: da un lato rispondere in modo corretto a un questionario che verrà consegnato loro, contenente quesiti che riguardano il risparmio energetico; dall'altro visitare un'esposizione di eccellenza nel settore, per capire e osservare dove si è spinta la tecnologia in ambito elettrotecnico.
E' il direttore commerciale e marketing di Mef, Daniele Giaffreda, a illustrare quali sono i requisiti per partecipare all'assegnazione dei tirocini offerti. “Gli studenti dovranno aver conseguito il diploma di scuola media superiore in un istituto specialistico e dovranno recarsi alla Mostra Elettrotecnica, sabato 1° aprile, per rispondere ai quesiti di un questionario incentrato sul risparmio energetico e per partecipare alla creazione di uno slogan sull'Efficienza Energetica, che potrà essere utilizzato nella prossima campagna pubblicitaria Mef. Tra i migliori 15 risultati, valutati da un'apposita commissione composta da un rappresentante Mef e da uno di Cetri-Tires, l'azienda procederà a un successivo colloquio con i candidati, riservandosi la possibilità di non assegnare il tirocinio ove non ci siano elaborati con le caratteristiche adeguate”.
La formazione proposta da Mef si svolge con cadenza biennale ed è propedeutica alla Mostra Elettrotecnica, il più grande evento espositivo dedicato all'impiantistica elettrica, illuminotecnica, termoidraulica e alle soluzioni di risparmio energetico, che si svolgerà alla Stazione Leopolda di Firenze dal 28 marzo al 1° aprile.

17/02/2017 18.11
Redazione di Met


 
 

Google


Vai al contenuto