Login

MET


Redazione di Met
Al Teatro Affratellamento un cartellone dei concerti firmati Conservatorio Luigi Cherubini
Inaugurazione venerdì 24 febbraio alle 21.00 con l’Ensemble Michelangelo sulle note dei grandi maestri tra Ottocento e Novecento
©Ilaria_Crosta_16-04-2016_Concerti Cherubini di Firenze _immagine di repertorio
Da febbraio a maggio la musica classica sarà protagonista al Teatro Affratellamento (via Giampaolo Orsini 73), con un ciclo di 7 appuntamenti curati dal Conservatorio Luigi Cherubini. L’iniziativa, che porterà allo storico circolo di Ricorboli i più promettenti giovani talenti dell’istituto, oltre che i suoi insegnanti, sarà inaugurata venerdì 24 febbraio alle 21.00 dall’esibizione dell’Ensemble Michelangelo, con una serata sulle note dei grandi compositori tra Ottocento e Novecento. Marco Lorenzini ed Emanuele Sellitri ai violini, Flaminia Zanelli alla viola, Sandra Bacci al violoncello e Patrizia Pinto all’arpa eseguiranno brani di Georges Bizet, Gabriel Fauré, Richard Strauss, Jean Sibelius, Ruggero Leoncavallo, Johann Strauss Jr., Pietro Mascagni, Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Jules Massenet e Giacomo Puccini (ingresso a offerta libera a sostegno del teatro).

Il cartellone continuerà, sempre alle ore 21.00, il 3 marzo con il Quartetto Fiesole, formazione con Alina Company e Simone Ferrari ai violini, Flaminia Zanelli alla viola e Sandra Bacci al violoncello, che proporrà musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert e Aleksandr Borodin; e il 10 marzo con il trio composto da Stefano Agostini al flauto, Miriam Sadun al violino e Silvano Mazzoni alla chitarra, su pezzi di Filippo Gragnani, Antonio Peruzzi, Massimo Buffetti, Annette Kruisbrink, Reginald Smith Brindle e René Eespere. Si prosegue sabato 6 maggio con un concerto per soprano, violino e pianoforte, che vedrà la cantante Elena Mariani esibirsi insieme al violinista Massimo Nesi e al pianista Gianni Franceschi su brani di Carl August Krebs, Georg Goltermann, Carl Reinecke, Julius Weismann, Joseph Marx, Louis Diémer, Eric Whitacre, Arthur Bliss e di M.E. Gignoux.

Domenica 14 maggio sarà la volta del duo per violino e pianoforte di Claudio e Stefano Maffei, che eseguiranno musiche di Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms e César Franck, mentre venerdì 19 maggio si terrà il concerto per clavicembalo e violino barocco di Alfonso Fedi e Roverto Anedda su brani di Johann Sebastian Bach, Johann Jakob Froberger e Heinrich Ignaz Franz von Biber. Conclusione sabato 20 maggio con una serata per voce e trio che vedrà David Riondino alla voce recitante, Augusto Vismara al violino, Fabio Battistelli al clarinetto ed Elisa Racioppi al pianoforte interpretare pezzi dello stesso Vismara e di Igor Stravinskij.

Ingresso a offerta libera a sostegno del teatro

Società ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli, via Giampaolo Orsini 73 Firenze | 055 6814309 (telefonare dopo le 15.00) | www.affratellamento.it

20/02/2017 9.59
Redazione di Met


 
 

Google


Vai al contenuto