Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Bacco Artigiano: l’offerta del vino del contado alla Signoria di Firenze
L'evento domani, sabato 30 settembre dalle ore 15:30. Tra gli appuntamenti da segnalare l’inaugurazione dell’ecocompattatore
Offerta del vino di Rufina a Firenze in occasione del Bacco Artigiano
Bacco Artigiano, la tradizione si ripete e domani, sabato 30 settembre a partire dalle 15,30, il “Carro Matto” si sposta in città per la magnifica sfilata dell’ “Offerta del vino del contado alla Signoria di Firenze”, con la sapiente regia di Filippo Giovannelli.
Il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina partirà alle 15,30 dal Palagio di Parte Guelfa e si sposterà in via Calimala, via Roma, piazza San Giovanni qui incontrerà il Carro Matto. Il vino sarà benedetto sul sagrato del Duomo, da qui il corteo si sposterà prima in via Calzaiuoli e poi alla Chiesa di San Carlo dei Lombardi dove sarà offerta l’ampolla del vino. Successivamente in piazza della Repubblica sarà offerto il vino benedetto alla Signoria di Firenze.
La storia di questa manifestazione parte da molto lontano. Sull'Arengario di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria, il Sindaco della comunità di Rufina, offriva alla città di Firenze il vino del Chianti insieme alle chiavi della “Contea di Turicchi”. Un tradizionale carro sormontato da una piramide di 1500 fiaschi pieni di Chianti, trainato dai tipici “bovi” di razza Chianina, storicamente ritratto nelle più belle foto storiche dei Fratelli Alinari. Il “Carro Matto”, così è stato battezzato, è un’opera di eccezionale maestria costruttiva dei maestri vignaioli della Val di Sieve. I “Fiaschi”, tipici contenitori in vetro di aspetto panciuto e rivestiti di paglia, vengono impilati in una piramide ed intrecciati con paglia e legamenti naturali in modo da contenersi l’un l’altro. Un geniale sistema di trasporto che permetteva al carro di trasportare grandi quantità di vino dal contado alla città.

Per quanto riguarda il programma degli eventi a Rufina: dall’alba al tramonto in piazza Umberto I ci sarà il “Mercatino di Bacco” mostra-scambio di antiquariato, moda e oggettistica varia, opere d’ingegno, alle 9,30 con ritrovo a Pomino ci sarà la partenza di “Passi di salute” organizzato da UISP/SPI-CGIL. Alle 10.30 in piazza Fabiani si inaugurerà l’ecocompattatore, alle 15,30 in Villa Poggio Reale apriranno gli stand dei produttori del Consorzio Chianti Rufina e da non perdere anche “A ferro e fuoco” ferro battuto artistico a cura del gruppo “Fabbri nell’anima”. In piazza Umberto I ci saranno i laboratori didattici per bambini a cura di AER, alle 16 ancora in Piazza “attività laboratorio modellismo dinamico” a cura del DLF Pontassieve i “Modellisti”. Alle 16 in Villa Poggio Reale “Raduno di Auto d’epoca” a cura di Autostore Mugello, alle 17,30 in piazza Umberto I lo spettacolo per bambini “Circo Tascabile” . A partire dalle 18,30 in Villa degustazioni guidate del Consorzio Chianti Rufina e poi esibizione del coro gospel “One Soul” a cura dell’associazione Terzo Tempo. Infine alle ore 21 “A passo di Bacco” rassegna di danza a cura delle scuole: “Remo Masi Danza”, “Ritmo del Caribe”, Spazio 51%, “AS Danza Curiel” e “ASD Formazione Danza di Marangio Elisabetta”. Infine alle 22,30 in Villa Musica con Rocky DJ.

Per consultare il programma integrale www.comune.rufina.fi.it.

29/09/2017 11.51
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto