Login

MET


Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Note dal Mugello alla Cappella Sistina, omaggio a Bartolucci
Ciclo di eventi a 100 anni dalla nascita
Note dal Mugello alla Cappella Sistina
Si celebra in questo 2017 il centenario della nascita di Mons. Domenico Bartolucci, nato a Borgo San Lorenzo, ha rappresentato un pilastro della musica sacra del ‘900. Cardinale, compositore, direttore di coro e d’orchestra, Direttore Perpetuo della Cappella Musicale Pontificia e accademico di Santa Cecilia. La sua arte ha attraversato un intero secolo donando a noi un immenso patrimonio di musiche e composizioni non solo in campo liturgico e sacro.

A Borgo San Lorenzo si ricorderanno i 100 anni dalla sua nascita grazie ad una serie di eventi organizzati dall’Associazione Note dal Mugello con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana e del Comune di Borgo San Lorenzo.

Sabato 14 Ottobre alle 21.00 presso la Pieve di Borgo San Lorenzo si terrà il concerto del Coro “Sesto in Canto” con Ensemble Strumentale diretti dal Maestro Edoardo Materassi. Sarà possibile ascoltare un estratto della straordinaria produzione artistica del Cardinale Domenico Bartolucci.

Sabato 4 Novembre l’appuntamento è invece a Villa Pecori Giraldi, sempre a Borgo San Lorenzo, dove dalle 16,00 è prevista una conferenza sulla vita del musicista. La discussione si aprirà con il saluto del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, del Sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni e dell’Assessore alla Cultura Cristina Becchi con la partecipazione e gli interventi, tra gli altri, della presidente dell’Associazione Note dal Mugello Marisa Mazzoni e dello storico Aldo Giovannini. A seguire il concerto che vedrà protagonisti i bambini della Scuola Primaria di Borgo San Lorenzo diretti dal Maestro Andrea Lapi, inizio previsto alle ore 17, che proporranno alcune composizioni del Maestro che esulano dalla sua produzione di musica sacra.

“Borgo San Lorenzo e il Mugello – afferma l’assessore alla Cultura Cristina Becchi – ha dato nei secoli al mondo, e continua a dare, talenti in ogni campo artistico. Monsignor Bartolucci è stato un'esponente importante della musica del secolo scorso e dell'inizio di questo. Ha saputo trasmettere la sacralità dei momenti religiosi e raccontare la bellezza della vita della sua terra attraverso il pentagramma e le parole. Ha emozionato con la sua direzione della Cappella Sistina e ci ha lasciato un patrimonio inestimabile. Celebrare i 100 anni dalla nascita è un modo concreto per far conoscere quello che ci ha lasciato. La cultura deve essere trasmessa, raccontata, ascoltata, vissuta. Grazie al Consiglio regionale e al presidente Giani per aver creduto in questo progetto, all'Associazione Note dal Mugello per avercelo proposto e permettetemi di dire grazie al Sindaco Paolo Omoboni che vede nella cultura uno dei punti importanti dell'azione amministrativa"

“Prima di tutto – afferma la presidente di Note dal Mugello Marisa Mazzoni – ringrazio il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani che ha sempre mostrato una particolare attenzione per le iniziative del nostro territorio e ringrazio il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni e l’assessore alla cultura Cristina Becchi per essersi fatti promotori dell’iniziativa per la celebrazione del centenario di uno dei più importanti musicisti contemporanei: il Card. Domenico Bartolucci che nacque a Borgo San Lorenzo, e di questo noi cittadini borghigiani e mugellani, siamo molto onorati. Il Cardinale amava il suo paese di origine e portava spesso i suoi allievi nei luoghi a lui cari; parlava di musica, ma anche della vita dei contadini, insieme ai quali era cresciuto a Montefloscoli. Un grande personaggio che ci ha lasciato un patrimonio musicale di 40 volumi con musiche di ogni genere, oltre all’opera lirica Il Brunellesco che alla fine del 2018 verrà eseguita per la prima volta. Quindi ancora un grazie a chi ci permette di celebrare degnamente questo centenario della nascita di un musicista straordinario come il Cardinale Domenico Bartolucci”.

12/10/2017 16.01
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa


 
 

Google


Vai al contenuto