Login

MET


Comune di Firenze
In punta d'inchiostro
Successo per il concorso letterario che ha coinvolto studenti delle scuole elementari e delle secondarie di primo e secondo grado fiorentine. Maurizio Sguanci (Presidente Quartiere 1): “Prose e poesie bellissime”
La prima edizione di “In punta d'inchiostro”, il concorso letterario per studenti delle scuole elementari e delle secondarie di primo e secondo grado fiorentine ha coinvolto oltre 600 ragazzi che sono stati premiati in Palazzo Vecchio. “Nel Salone dei Cinquecento abbiamo ascoltato prose e poesie bellissime. Tante letture emozionanti, un'edizione straordinaria. Complimenti alla presidente della commissione servizi educativi Angela Ruo ed a Marina Pettini – ha detto il presidente del quartiere 1 Maurizio Sguanci – che ha fatto un lavoro straordinario nel ufficio e alla commissione servizi educativi ma soprattutto complimenti ragazzi che con affetto ci accordiamo fiducia e regalandoci le loro emozioni”.
“Siamo molto soddisfatti della premiazione: hanno partecipato tantissime scuole di Firenze. Per il concorso letterario – ha aggiunto la presidente della Commissione servizi educativi del Quartiere 1 Angela Ruo – sono arrivati circa 600 elaborati tra prose e poesie sia dalle scuole primarie che dalle secondarie di primo e secondo grado. Volevo ringraziare il presidente Maurizio Sguanci, la Commissione servizi educativi del Quartiere 1, Marina Pettini dell'ufficio servizi educativi e tutto il personale del Quartiere 1. Inoltre ringraziamo gli sponsor che hanno fornito i premi ai vincitori: AJ Leather factory, Citti Firenze, Wild, Dreoni Giocattoli, Palazzo Strozzi, Teatro della Pergola e Amici dei musei e dei monumenti fiorentini. E' stato prezioso il contributo nella valutazione degli elaborati da parte della giuria composta dallo scrittore Enzo Fileno Carabba, dalla giornalista Giulia Gonfiantini, dallo scrittore Nicola Ronchi e dalla scrittrice Monica Sarsini. E' stato un grandissimo successo del nostro Quartiere”. (s.spa.)

13/10/2017 15.49
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto