Login

MET


Comune di Dicomano
Dicomano: per 23 disoccupati lavori socialmente utili col 'bonus accoglienza'
Quattro inserimenti sono già partiti ma tra pochi giorni saliranno a 12
comune dicomano
Da tre settimane a Dicomano sono partiti 4 dei 23 inserimenti lavorativi per servizi e attività socialmente utili. Ma tra pochi giorni saliranno a 12. Dei quattro, due stanno affiancando gli operatori della mensa scolastica e due stanno occupandosi insieme agli operai comunali del decoro urbano, di manutenzione e sistemazione del verde pubblico. Dal 2 novembre tre affiancheranno gli operatori ecologici dell'azienda Aer nei servizi di igiene urbana come la raccolta rifiuti e lo spazzamento delle strade, mentre dalla prossima settimana ai servizi scolastici se ne aggiungeranno 5.
I 23 disoccupati dicomanesi, 15 donne e 8 uomini, avevano presentato domanda al bando emesso lo scorso giugno dal Comune di Dicomano, che ha deciso di reinvestire il cosiddetto bonus accoglienza - riconoscimento economico assegnato ai Comuni impegnati nell'accoglienza dei profughi - creando un fondo di 56.000 euro per Lsu, lavori socialmente utili. Il bando, in particolare, era rivolto a disoccupati/inoccupati tra i 18 e 65 anni di età, residenti da almeno due anni nel comune e iscritti al Centro per l'Impiego. I lavori socialmente utili saranno svolti per una durata massima di 6 mesi e 20 ore settimanali con un corrispettivo mensile di 500 euro.
“Abbiamo voluto che il nostro impegno nell'accoglienza dei profughi tornasse alla comunità dicomanese con un gesto concreto, che potesse dare sollievo a soggetti più deboli residenti nel nostro comune - sottolinea il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore -. E abbiamo deciso di farlo investendo il contributo economico riconosciuto dallo Stato per dare a chi sta attraversando una situazione di fragilità e difficoltà economica un'opportunità di lavoro per circa 6 mesi”. Dei 23 Lsu, 7 sono previsti ai servizi scolastici, 3 come supporto in uffici comunali mentre 13 per il decoro urbano con la manutenzione del verde e di spazi pubblici.

31/10/2017 15.31
Comune di Dicomano


 
 

Google


Vai al contenuto