Login

MET


Comune di Lastra a Signa
Torna la Sagra degli Antichi Sapori a Lastra a Signa
Tre giorni all’insegna delle eccellenze enogastronomiche, mercatini ed eventi per adulti e bambini. Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre
Non semplicemente una sagra ma molto di più: nei giorni dell’8-9-10 dicembre torna a Lastra a Signa il tradizionale appuntamento con la Sagra degli Antichi Sapori. Tre giorni all’insegna di mercatini natalizi, appuntamenti per bambini, spettacoli, enogastronomia. I prodotti e le eccellenze del territorio saranno ancora una volta protagonisti con olio, vino, stand gastronomici e agroalimentari, mercatino a Km 0 grazie anche alla presenza delle Donne in campo- Cia.
La manifestazione si aprirà domani in sala consiliare, venerdì 8 dicembre alle 10.30, con il consueto appuntamento con il concorso dell’Olio d’Oro in collaborazione con Cia Firenze – Prato e Cna: un’occasione di promozione e approfondimento di questa produzione tipica del nostro territorio. La gara, come lo scorso anno, sarà riservata alle aziende locali che hanno sede sul territorio lastrigiano con l’obiettivo di valorizzare ancora di più le tipicità del gusto che provengono dalle colline. Sempre nella stessa giornata in via XXIV Maggio, piazza Garibaldi e piazza del Comune si terrà il mercatino dell’antiquariato e collezionismo che durerà tutto il giorno.
Nell’edizione di quest’anno aumenteranno i momenti di animazione e gli spettacoli itineranti, presenti per tutta la durata della sagra, grazie anche alla partecipazione del gruppo degli Archimossi e della street band BadabimbumBand e Adrenalina Clown band; come tanti saranno i laboratori a tema e le occasioni di svago per i più piccoli con lo spazio riservato ai bambini in piazza Garibaldi, dove si terranno laboratori degli Spaventapasseri e dei burattini e giochi artigianali in legno. Torna anche in questa edizione lo spazio all’interno dei nuovi locali della Misericordia in via Dante Alighieri (davanti all’Antico Spedale di Sant’Antonio) dove ci sarà la capanna di Babbo Natale, il Presepe e il mercatino di Natale mentre all’interno dell’Antico Spedale di Sant’Antonio le associazioni proporranno il tradizionale mercatino natalizio. Prosegue la collaborazione con il Centro commerciale naturale Lastra Shopping che organizzerà in Zona Corea - Via Turati e via Fratelli Rosselli momenti di intrattenimento e di valorizzazione del commercio con negozi aperti, animazioni per bambini con snowboard, gonfiabili, dolci e trucca bimbi (evento promosso insieme ai commercianti della zona spostato al 10 dicembre) e in piazza IV Novembre la lotteria animata con Alessandro Masti (venerdì 8 dicembre).
Nei giorni della Sagra, come negli passati, non mancheranno gli appuntamenti per gli appassionati di sport e tempo libero con il tradizionale Giro delle Antiche Mura di Lastra, la corsa podistica su strada riservata al settore giovanile che si terrà sabato 9 dicembre a partire dalle 15 e la camminata aperta a tutti “Il gusto in cammino” verso il Frantoio di San Romolo e ritorno alla Sagra che si svolgerà domenica 10 dicembre (partenza alle 9.30 da piazza del Comune) .
“Anche quest’annno – ha aggiunto il sindaco Angela Bagni- crediamo di aver offerto ai nostri cittadini e a tutti coloro che vorranno visitarla, una Sagra ricca di iniziative e appuntamenti in attesa del Natale. Lo spazio riservato ai bambini e gli spettacoli saranno più numerosi e curati proprio perché vogliamo invitare tutte le famiglie a partecipare. Le eccellenze e i prodotti del territorio saranno come di consueto protagonisti indiscussi della tre giorni”.
“Con questa nuova edizione della Sagra – ha commentato l’assessore alla cultura e sviluppo economico Stefano Calistri- viene sottolineata la volontà dell’amministrazione comunale di proseguire la collaborazione con le associazioni del territorio cercando di valorizzare e riscoprire le tradizioni e gli antichi sapori. Le ricette del passato saranno proposte nei vai banchi di street food della festa oltre che nel libro che sarà presentato in sala consiliare sabato 9 dicembre curato dal Laboratorio Auser “La cucina delle nostre tradizioni””.
Infine nei giorni della Sagra sarà inaugurata la mostra di Silvano Vannuzzi “Pennelli e colori; fiori, paesaggi, nature morte e sacre d’arte” (8 dicembre alle 16) che resterà allestita all’interno della sala consiliare del Comune fino al 17 dicembre.

07/12/2017 12.32
Comune di Lastra a Signa


 
 

Google


Vai al contenuto