Login

MET


Comune di Scandicci
Natale a Scandicci: l’abete di Resistenza adornato dalle scuole
L'11.12 gli addobbi sugli alberi dei quartieri
Nella mattina di giovedì 7 dicembre 2017 i bambini delle scuole d'infanzia e primarie di Scandicci, alla presenza del Sindaco Sandro Fallani, hanno tolto il velo dai lavori sotto l'albero di Natale di piazza Resistenza. Alla base dell'abete bianco di 13 metri sono stati infatti affissi i cartelloni creati dalle scuole d'infanzia Turri e primarie XXV Aprile, Guglielmo Marconi e Dino Campana, raffiguranti le idee degli alunni per migliorare la città. I lavori degli alunni e studenti sul futuro di Scandicci seguono l'incontro delle scuole sul nuovo Piano operativo cittadino, che si è tenuto il giorno del Fierone. Il Sindaco ha poi accolto le scuole all'interno dell'Auditorium, dove tre bambini per ciascuna classe sono stati chiamati a spiegare il loro progetto e le idee avute per migliorare i vari quartieri.

Con la mattina di giovedì 7 è iniziato l'ornamento degli alberi cittadini, che prosegue lunedì 11 dicembre con gli addobbi degli alberi posizionati in tutti i quartieri del Comune, a cui partecipano i bambini delle scuole e i commercianti della zona: gli alberi si trovano a Casellina in piazza Di Vittorio, a San Vincenzo a Torri in piazza Vezzosi, a Badia a Settimo in piazza Sibilla Aleramo, a Scandicci Centro in piazza Giovanni XXIII, a Le Bagnese in piazza Cannicci e a Vingone in piazza Brunelleschi.

07/12/2017 19.26
Comune di Scandicci


 
 

Google


Vai al contenuto