Login

MET


Comune di San Casciano
Conferenza con don Giuseppe Billi sulla mostra “En Arkè”
Domani 11 gennaio. La conferenza è tenuta dal curatore della mostra che propone un viaggio nella storia dell’arte moderna
Una conferenza per presentare la mostra “En Arkè in principio - il sacro attraverso l'arte moderna e contemporanea”. Sarà il curatore don Giuseppe Billi ad illustrare e raccontare i tesori che danno forma ad uno degli eventi più significativi della stagione artistica del Museo Ghelli di San Casciano. Domani, giovedì 11 gennaio alle ore 17,30 negli spazi della biblioteca di San Casciano, don Billi, incaricato di valorizzare l'arte sacra contemporanea per la C.E.I, aprirà una finestra sul movimento artistico contemporaneo proponendo un viaggio nella storia dell'arte moderna. La mostra è allestita negli spazi del Museo Ghelli e della Chiesa della Misericordia di San Casciano e raccoglie fino al 21 gennaio una selezione di opere d'arte provenienti dal museo e dagli spazi della Pieve di San Pietro Apostolo di Figline di Prato. In mostra opere di eccellenza del panorama artistico moderno e contemporaneo tra gli altri si troveranno esposti capolavori di Guttuso, Mitoraj, Schifano.

“Sono opere di arte sacra moderna e contemporanea – spiega Andrea Pignataro che ha collaborato con don Billi nell’allestimento dell’evento – la mostra offre l'opportunità di confrontarsi con temi sacri in chiave attuale”. Aperta da qualche settimana, l’iniziativa è organizzata dall’associazione Spiga d'Argento e nasce della collaborazione tra il Circolo Arci di Montagnana e il Comune di San Casciano con il patrocinio della Confraternita della Misericordia. Ingresso libero

10/01/2018 14.14
Comune di San Casciano


 
 

Google


Vai al contenuto