Login

MET


Comune di Greve in Chianti
Alla Bucciolini di Strada laboratori e attività trasversali per la crescita di ogni bambino
Sostegno ai bambini con Dsa e accoglienza per gli studenti stranieri. Un anno ricco di novità tra lezioni di teatro e festival del libro
Italiano, matematica e non solo. La scuola si apre come un laboratorio dai mille talenti per la vita educativa di ogni bambino. Nella primaria di Strada in Chianti il percorso di apprendimento dei più piccoli è proposto come un centro di formazione culturale ad ampio raggio che attraversa trasversalmente vari ambiti educativi e campi di interesse. Inglese, musica, scienze, letteratura, teatro affiancano le materie tradizionali. Il programma delle attività e dei laboratori a misura di bambino è formulato dall’Istituto comprensivo, diretto da Fiorenzo Li Volti, e dai docenti, in collaborazione con i genitori e il sostegno della giunta Sottani per potenziare e arricchire la metodologia didattica e la programmazione delle discipline.

La primaria Giulio Bucciolini presenta un modulo orario omogeneo costituito da 40 ore settimanali. “La scuola di qualità - dice l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comuhe di Greve - nasce dal forte senso di comunità che si respira in una piccola frazione come Strada in Chianti, la prima delle località da cui parte il tour dell’amministrazione comunale di Greve in Chianti nei plessi scolastici del territorio, teso a far conoscere le vocazioni, gli obiettivi, i programmi e i progetti sostenuti a favore del potenziamento del piano dell’offerta formativa”.

Grande attenzione è riservata ai bambini che necessitano di percorsi di supporto come i soggetti con disturbi specifici legati all’apprendimento o gli studenti stranieri per i quali la scuola ha avviato uno specifico progetto di accoglienza. “Oltre al tema della continuità didattica - precisano le insegnanti - per le classi ponte, la prima e la quinta, in collaborazione con gli altri ordini di scuola, abbiamo inserito nella programmazione didattica di quest'anno un laboratorio teatrale dal titolo Il Filo di Arianna, crediamo che il teatro sia uno strumento espressivo e creatività di grande valore ed efficacia comunicativa per i bambini”. Anche i genitori hanno un ruolo importante nell’arricchimento dell’offerta formativa. Grazie alla loro collaborazione la scuola propone da quindici anni la kermesse dedicata alla lettura “Il libro in Festa", in programma dal 7 al 10 marzo. Nel corso della settimana i genitori gestiranno la vendita di libri per bambini e adulti in collaborazione con la Libreria La Formicola di Greve, le insegnanti metteranno in piedi incontri e laboratori con autori, letterati e intellettuali fiorentini.

20/01/2018 18.46
Comune di Greve in Chianti


 
 

Google


Vai al contenuto