Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Assistenti familiari e badanti: ecco l’elenco “ufficiale” di contatti
Online i recapiti di personale socio-assistenziale qualificato, redatto dal Comune per permettere incontro tra domanda e offerta di lavoro
Permettere l’incontro tra domanda e offerta di lavoro (qualificato e a domicilio) nel settore dell’assistenza familiare, con particolare attenzione agli anziani e alle persone in condizione di fragilità, totalmente o parzialmente non autosufficienti.

È l’obiettivo del Pacchetto Anziani ideato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Figline e Incisa Valdarno che, con la pubblicazione dell’elenco delle assistenti familiari, chiude il suo tris di interventi avviati lo scorso novembre, suddivisi in Sportello Pronto Badanti, percorso di formazione/informazione sul tema dell’assistenza alle famiglie per la cura di persone totalmente o parzialmente non autosufficienti e, appunto, l’elenco di operatori e professionisti di settore pubblicato oggi. 25 i nominativi contenuti al suo interno, con relativi recapiti email e telefonici, consultabili direttamente sulla rete civica all’indirizzo www.comunefiv.it, in modo da consentire alle famiglie di contattarli in autonomia in caso di necessità.

Di questi 25 nominativi, 12 appartengono a cittadine di età compresa tra i 28 e i 50 anni che hanno seguito (e superato positivamente la prova finale) il percorso formativo/informativo a tema, promosso dal Comune e curato dalla cooperativa Coop21 da novembre a dicembre. Oltre a questa modalità di reclutamento, dal 15 dicembre al 15 gennaio è stato aperto un apposito bando, per consentire a professionisti già formati e a personale già in possesso di certificazioni attinenti all’ambito socio-assistenziale (come ad esempio Adb, Infermieri, Os e Osa) di iscriversi allo stesso elenco. Per eventuali altre informazioni, è possibile rivolgersi all’ufficio Politiche sociali al numero 055.9125232.

“Siamo molto soddisfatti delle progettualità inserite nel Pacchetto Anziani e, in particolare, della pubblicazione di questo elenco, che ne rappresenta l’ultimo step – spiega l’assessore alle Politiche sociali -. Si tratta infatti di uno strumento utile a soddisfare due richieste: portare un aiuto concreto a tante famiglie, che hanno bisogno di supporto e assistenza per la cura degli anziani a domicilio, ma anche a tanti operatori qualificati e professioni del territorio alla ricerca di lavoro”.

13/02/2018 11.41
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 

Google


Vai al contenuto