Login

MET


Enel SpA
Greve in Chianti, deramificazione e taglio delle piante interferenti con la linea elettrica
L’attività di taglio piante, concordata con gli enti preposti, è fondamentale per evitare che alberi ad alto fusto cadano sulle linee
E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, informa che domani, mercoledì 18 aprile, effettuerà un intervento di manutenzione, potenziamento e sicurezza nel territorio comunale di Greve in Chianti, nella zona compresa tra Lamole e Casole: i tecnici dell’azienda elettrica, in collaborazione con una ditta specializzata, eseguiranno infatti un’operazione di deramificazione e taglio delle piante interferenti con la linea elettrica aerea di media tensione, nella fascia di rispetto di competenza Enel adiacente alla linea.



L’attività di taglio piante, concordata con gli enti preposti, è fondamentale per evitare che alberi ad alto fusto cadano sulle linee elettriche. E-Distribuzione può operare all’interno dell’area di propria competenza adiacente alle linee, mentre fuori da essa non può intervenire e non ha responsabilità. Allo stesso modo, i privati sono tenuti a intervenire nelle aree di proprietà ove transitino linee elettriche dopo apposita segnalazione e richiesta a E-Distribuzione per mettere fuori servizio gli impianti e consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza.



L’intervento deve essere effettuato in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiede un’interruzione temporanea che E-Distribuzione ha programmato per domani, mercoledì 18 aprile, dalle ore 9:00 alle 15:00, per un gruppo ristretto di utenze distribuite tra via Lamole, via Casole, via Montagliari. Grazie a bypass da linee di riserva, saranno coinvolti nel “fuori servizio” solo pochi civici per ogni via suddetta.



I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

17/04/2018 11.43
Enel SpA


 
 

Google


Vai al contenuto