Login

MET


Comune di Empoli
Ludicomix, per la 15a volta orgoglio empolese
Riflettori accesi sull’‘ambiente fumettistico atipico’. Due giorni, sabato 21 e domenica 22 aprile, per sedersi ai tavoli da gioco, inventare mondi con i mattoncini, scoprire i segreti del fantasy e dell’illustrazione. Tutto il centro storico coinvolto
Ludicomix Bricks & Kids torna ad appropriarsi delle piazze della città e abbraccia “I’ Giro d’Empoli” dispensando hobby e passioni come su un grande palcoscenico dedicato al divertimento.

È il primo grande atteso evento della stagione primavera-estate della Città di Empoli. Una manifestazione in preparazione da mesi: un’organizzazione come sempre imponente che coinvolge tutto il centro storico.
L’associazione Ludicomix, insieme all’amministrazione comunale, con la collaborazione di Italian Lego Users Group, il patrocinio di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e lo stesso Comune di Empoli, presentano la 15a edizione di Ludicomix Bricks & Kids.
Da 15 anni Empoli, per un weekend, diventa la capitale del gioco, del fumetto, del cosplay e per il sesto anno consecutivo regno dei mattoncini LEGO.

Ludicomix ‘Mattoncini e Bambini’, è una manifestazione che attrae migliaia di visitatori, appassionati, bambini, giovani, insieme alle loro famiglie, che approfitteranno anche dei negozi aperti nel centro storico la domenica. Attese migliaia di persone da buona parte della Toscana e oltre.
La storia di Ludicomix inizia nel 2004, registrando negli anni un naturale e crescente successo. E’ dal 2015, grazie al sodalizio delle associazioni Ludicomix e ToscanaBricks e al sostegno del Comune, che il centro storico di Empoli accoglie con entusiasmo i tanti appassionati: oltre 50.000 i visitatori delle ultime edizioni.

Mostre, tornei, ospiti, incontri, workshop e tante dimostrazioni di quello che si può fare usando la fantasia come collante tra generi e generazioni diverse: questo è Ludicomix ‘Mattoncini e Bambini’.

Le novità principali di questa edizione vedono una riorganizzazione funzionale delle aree tematiche e una spinta alla collaborazione tra diverse realtà ludiche e del territorio.

La kermesse è visitabile con un unico biglietto che dà accesso a tutte le aree, acquistabile nelle tre biglietterie di Piazza della Vittoria, Palazzo delle Esposizioni, Piazza Farinata degli Uberti.


SINDACO – «Ludicomix torna a essere veramente protagonista del centro di Empoli – ha detto il sindaco Brenda Barnini -. Discutiamo sempre su quanto sia importante riappropriarsi del nostro centro storico. Uno degli obiettivi di questa manifestazione è proprio questo, ancora di più quest’anno che Ludicomix lascerà davvero il segno: le illustrazioni delle Vanvere che andranno a colorare le fioriere del ‘Giro’ saranno qualcosa di particolare e nuovo. Resteranno fino al prossimo Natale 2018 caraterrizzando la nostra città.

Vorrei far notare come il ritorno economico sulla città di Empoli di questa manifestazione sia evidente e sia stato anche per certi versi quantificato: secondo gli organizzatori la due giorni ha un ritorno di 325mila euro sull’economia non solo del centro. Basta infatti pensare che in questo weekend le strutture ricettiva di Empoli e delle zone immediatamente limitrofe registrano il tutto esaurito. E poi ancora bar e ristoranti che addirittura si convenzionano con gli operatori dell’evento, senza dimenticare le migliaia di persone che si riverseranno per le strade. Empoli ormai ha un suo vero e proprio pubblcio di cosplayer e appassionati del genere a cui si aggiungono centinaia di famiglie dell’area che vengono in città. Insomma grazie a Ludicomix Empoli è una Hub della creatività. Senza complessi di inferiorità abbiano ampliato le attrazioni ospitando nuovi soggetti. E uno degli ingredienti per riuscire a fare questo è stato sicuramente la scelta che abbiamo fatto nel 2015 di portare Ludicomix fuori dal Palazzo delle Esposizioni e in tutto il centro storico».

Alla presentazione dell’evento anche Tommaso Alderighi, presidente dell’associazione culturale Ludicomix che organizza la manifestazione da 15 anni: «Quest’anno in tutto il centro storico si respirerà l’atmosfera di Ludicomix, anche grazie alla filodiffusione che sarà utile sia per trasmettere musica a tema, i nostri annunci sugli oltre 100 eventi che si svolgono grazie allo speaker Paolo Picchi, ma anche in caso di necessità sarà uno strumento utile per informare tutti nelle strade del centro storico. Quante persone ci aspettiamo? Direi che 30.000 biglietti staccati per l’ingresso nelle aree sarebbe un successone, per l’esterno il doppio».

Giulia Quagli, del Collettivo d'Illustrazione Le Vanvere dà qualche numero sul loro impegno a Ludicomix: «Lo scorso anno le nostro mostre diffuse hanno avuto un grande successo, anche internazionale. Sono state oltre 350 le richieste per poter essere presenti, da tutto il mondo. Quest’anno noi Vanvere ci siamo cimentate sulle 29 fioriere comunali con 112 illustrazioni legate al tema della danza in 4 continenti. Poi saremo presenti nel Vcolo di Santo Stefano, su Largo della Resistenza e al Cinema. Le illustrazioni sono ormai protagoniste in questa manifestazione».

Gianluca Cannalire, di ItLug: «C’è grande attesa fra gli appassionati e fra tutti i bambini che vorrano, come sempre, trascorrere intere giornata a montare i mattoncini. Quest’anno ci sono un paio di ricorrenze da segnalare: i 60 anni dalla nascita del mattoncino (2X4 cm) e 40 anni dalla ‘mini figura’, l’omino Lego. Saremo in Piazza Popolo, alla ludoteca di Palazzo Pretorio e al Palazzo delle Esposizioni con i ragazzi di robotica del Ferraris».

I LUOGHI e I PROTAGONISTI

Piazza Farinata degli Uberti è il Fantasy Village mixato al gusto dell’artigianato e del vintage. Un concentrato di attività raccolte sotto l’insegna del gioco di ruolo che sta vivendo una nuova ribalta, come live action role playing e avventure da vivere intorno al tavolo. Battersi con le spade o in duello Jedi? Acchiappare fantasmi o ballare con le dame di Westeros? Saranno tre diversi i padiglioni dedicati alla vendita, e tra questi sfileranno i gruppi più incredibili, dalle varie razze abitanti la Terra di Mezzo ai navigatori del tempo steampunk.

Palazzo Pretorio, dentro e fuori, è la nuova conquista in ambito Kids. Nella piazzetta a fianco della Collegiata, in uno spazio delimitato e sicuro si anima il paese dei balocchi dei giochi all’aperto, fatto di sfide e divertimento, semplici e tradizionali. La novità più giocosa è la grande ludoteca multi-associazione dedicata alle famiglie, al primo piano, con tantissimi giochi da tavolo e dimostratori preparatissimi a spiegarli. E mentre “i più grandi” giocano al tavolo, i più piccoli possono nuotare nella marea di mattoncini a disposizione per il gioco libero e per il concorso LEGO dei giovani costruttori. Decisamente più femminile è l’area dedicata al punto-scambio-gioco delle LOL Surprise, le originali bamboline collezionabili racchiuse in una sfera, ricercatissime ovunque: ospite di punta e attesissimo dell’area Kids, domenica, il super-esperto LOL con tanti giochi lollosi.

Il Chiostro degli Agostiniani torna in grande stile come padrone delle arti, con accesso gratuito, e un nuovo allestimento per la Comics Talk Area, luogo di incontro e confronto per gli artisti del settore che si inaugurerà con una importante Tavola Rotonda con gli esponenti di altre manifestazioni toscane, Mercantia di Certaldo e Lucca Comics & Games.
Presenti circa 20 fumettisti, 20 autori e 12 illustratori con incontri a tema, scuole di disegno, mostre e case editrici con una selezione di scrittori fantasy e per ragazzi.

Molti gli amici di sempre di Ludicomix Bricks & Kids, come Federico Ferniani, Dado, Barbara Barbieri, Bigio e Daniele Caluri, il famoso fumettista labronico autore del manifesto di questa edizione che incornicia l’evento attraverso una dorata inquadratura artistica e una pioggia di mattoncini.

Cinema La Perla: Cosplay, Incontri e il Foyer degli illustratori per live performance di pittura e dipinti dal vivo. Per il quinto anno consecutivo, il collettivo d’illustratrici empolesi de Le Vanvere curerà l'area di illustrazione di Ludicomix Bricks & Kids, con cinque mostre a cielo aperto che vedono coinvolti più di settanta artisti nazionali e internazionali, mostre personali e collettive, con performance live, talks e feste. Il Foyer sarà a libero accesso, mentre alla Sala del Cinema si accede con biglietto. Sabato alle 16,30 ci sarà l’incontro con Thomas Astruc, ospite d’oltralpe, autore e sceneggiatore del popolarissimo cartone Miraculous.

Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir è un cartone animato franco-giapponese-coreano. La serie è ambientata a Parigi, racconta le vicende e le peripezie di due eroi: Ladybug che da una coccinella ottiene il potere della super-Fortuna, e Chat Noir. Entrambi mantengono l'ordine per le strade della città, difendendole da criminali e mostri. In Italia sta andando in onda la seconda stagione, la serie è già stata confermata per 5 intere stagioni e i suoi fan oramai sono tantissimi e molto attivi. Thomas arriva da Parigi, onorato di essere ospite a Empoli per permettere a chi segue la serie d'incontrarlo e conoscerlo, come persona.

Palazzo delle Esposizioni è Area Tornei, Videogiochi e Sala Giochi Vintage. L'attrattiva per i giocatori più incalliti sarà qui, principe il Videogioco con oltre 30 postazioni fra PC, console, simulatori di guida, cabinati con Retro Game, accompagnati da tantissimi tornei. Tutta l'area videoludica viene gestita dalle associazioni che riescono a promuovere tanti tornei con sostanziosi premi, dal famoso Fifa al più recente League of Legends che porterà sul piatto dei vincitori del torneo ben 2000€ di montepremi.

La fede ludica del PalaExpo si rinnova anche per i tornei di Carte Collezionabili e dei giochi da tavolo più classici, come Risiko e Bang! Sarà ospite l’Autoproduzione di Angelo Porazzi, con un concentrato di menti brillanti che stanno sviluppando i loro progetti per mettersi in gioco e una delegazione toscana degli Youtuber più stravaganti, sul palco con i loro divertenti interventi.

Piazza Popolo diventa LEGO City. 60 anni di storia per l’amato mattoncino e 6 anni da quando i mattoncini LEGO sono sbarcati a Empoli. Vanto non da poco per la nostra città quello di avere realizzato il primo grande evento espositivo promosso dagli appassionati LEGO: “Mattoncini a Palazzo“, poi entrato nella galassia Ludicomix per dare vita all’attuale kermesse Ludicomix Bricks & Kids.

Tra le novità di questa edizione una seria di “macchinari” realizzati interamente con pezzi LEGO, che faranno animare centinaia e centinaia di palline, in un percorso da ammirare centimetro per centimetro. Totalmente rinnovato ma sempre presente il contest pensato per i Giovani Costruttori, con una piccola “marea” di mattoncini colorati a disposizione presso la Ludoteca di Palazzo Pretorio per realizzare opere di fantasia da fotografare e votare.

Piazza della Vittoria: il centro della manifestazione per tutte le attività commerciali del settore, con due tensostrutture dedicate ai giochi da tavolo e ruolo, alle miniature, agli accessori, ai comics e ai gadgets. Piazza della Vittoria, lato di Via del Giglio, sarà anche regia della festa, con tre telecamere fisse: una al cinema, una a PalaExpo e una su Piazza Leoni, per vedere ciò che accade su Maxi Schermo.

Largo della Resistenza sarà luogo di mostre e anche spazio per dimostrazione di Soft Air. Mentre la vicina Piazza XXIV Luglio, rinnovata da poco, aspetta tutti i Cosplayer per servizi fotografici con sullo sfondo le mura ‘medievali’.

Via Roma: Ludicomix fa anche rima con mercatini e curiosità. Sono quelle che si troveranno lungo Via Roma dove sabato sarà ospitato Collezionando, mercatino vintage con mille oggetti particolari. Domenica torna Floralia, la fiera dedicata alla botanica con piante, fiori e tutto quello di originale che si può trovare in giardino. Due eventi organizzati da PromoEventi.

MOSTRE COLLETTIVE de Le Vanvere

Settanta pannelli che popoleranno il centro storico sulle fioriere con altrettante illustrazioni inedite e create appositamente per l’evento.

Let's Dance! GRAND TOUR Un giro del mondo in 25 balli, 5 per continente, illustrati da altrettanti disegnatori professionisti

Let's Dance! AT THE CINEMA 10 artisti che illustrano altrettanti film cult in cui il ballo gioca un ruolo fondamentale

Let's Dance! CONTEST 30 opere della mostra selezionate attraverso il concorso a cui hanno aderito 350 artisti, senza limiti di provenienza o di età dei partecipanti.

Let's Dance! ETOILES Mostra personale del collettivo Le Vanvere dove saranno ritratti quattro personaggi di spicco del mondo della danza.

Mostre Fotografiche:
Tributo a Leonardo Bigliazzi. Leo è stato per tanti anni il fotografo ufficiale dei Cosplayer di Ludicomix; pratese è mancato prematuramente nell’agosto scorso, ad appena 41 anni, e Ludicomix Bricks & Kids gli rende omaggio attraverso l’esposizione dei suoi migliori scatti.

TEMP è la mostra che nasce dall'estro e dalla sperimentazione fotografica di Andrea Bonsignori, una mostra di foto "fugaci", destinate a non restare nel tempo, scattate su carta chimica, che all'aria lentamente si sbianca. Attimi di gioco, giorni, settimane o poco più: sta a noi averne memoria, vera.

Gli eventi si snoderanno sulle due giornate tra tornei e partite dimostrative, sfilate e concorsi, laboratori, mostre e incontri con ospiti di fama. Come in ogni buon evento che si rispetti il programma della manifestazione è un work in progress poco racchiudibile in un comunicato ma basterà visitare i canali web e social di Ludicomix Bricks & Kids per farsene un’idea.

ROBOTICA a SCUOLA e a LUDICOMIX – Ospiti della conferenza stampa e protagonisti anche a Ludicomix gli studenti dell'IIS Ferraris-Brunelleschi. Accompagnati dal professor Rodolfo Sarli cinque allievi della 4a B, indirizzo informatico, Alberto Cini, Mattia Capriotti, Rares Cristache, Samuele Ricotta e Gabriele Simeone, saranno al Palazzo delle Esposizioni da vincitori. Sono reduci da un clamoroso successo nazionale al Rescue Line Under 19 di Trento, premio nazionale dedicato alla robotica, e a giugno andranno in Canada.

Il loro robottino Lego Blackout 2.0 sarà in mostra al Palazzo delle Esposizioni Comandato da un chip i ragazzi lo hanno programmato per percorre autonomamente una linea nera in un tracciato con ostacoli (LINE); ma la creazione degli studenti si è cimentata anche in una ‘operazione di salvataggio’ di alcune palline (RESCUE). Il professo Sarli ha lanciato la raccolta fondi per la costosa trasferta canadese dal 16 al 22 giugno. Magari l’appuntamento del PalaEsposizioni sarà un’occasione per farsi conoscere.

-------------------------------------

Ludicomix Bricks & Kids

Un ambiente ludico fumettistico atipico - 15° edizione

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018

Centro Storico di Empoli

Orario: dalle 9:30 alle 19:30

Biglietto giornaliero 8€, ridotto 6€

Ingresso gratuito per i bambini fino a 8 anni accompagnati

Biglietterie aperte durante la manifestazione:
Piazza della Vittoria, Palazzo delle Esposizioni,Piazza Farinata degli Uberti

Comitato Organizzatore:
Associazione Culturale Ludicomix
ItLUG - Italian LEGO User Group

con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Empoli

http://www.ludicomix.it
http://www.toscanabricks.it
@ludicomix @ToscanaBricksEventi #ludicomixbricksandkids18

Segreteria organizzativa: info@ludicomix.it Comune di Empoli: ufficio.stampa@comune.empoli.fi.it

LUDICOMIX’S HISTORY - La storia di Ludicomix rispecchia perfettamente l’evoluzione del mondo del gioco e del fumento di questi anni; iniziata per passione e passaparola tra appassionati con i giochi di carte collezionabili, i tornei di Subbuteo, Playstation e poco più per arrivare alle 50.000 presenze nel centro di Empoli della scorsa edizione, con illustratori di fama internazionale, dimostrazioni di robotica educativa e mega esposizioni di diorami LEGO, giochi e videogiochi giocati in simultanea e diretta streaming.
Una crescita e una affermazione costante che ha registrato un grosso balzo in avanti a partire dal 2015, con la partecipazione diretta del Comune di Empoli e la fusione di Ludicomix con Mattoncini a Palazzo (l’altro grande evento ludico empolese) che ha dato luogo al format attuale di Ludicomix Bricks & Kids e coinvolto direttamente le principali piazze della città.

ludicomix 2018 manifesto

ludicomix 2018 conferenza stampa

17/04/2018 15.16
Comune di Empoli


 
 

Google


Vai al contenuto