Login

MET


Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Firenze. Rubano su un'auto parcheggiata in Via Forlanini
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze arrestano nella notte due giovani
Carabinieri foto Antonello Serino Redazione di Met
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, verso la mezzanotte di oggi, hanno arrestato per furto aggravato in concorso su autovettura due giovani: un italiano C.C. di 21 anni, residente a Firenze, ed un marocchino D.E. di 22 anni, residente a San Godenzo, entrambi disoccupati e con pregiudizi di polizia.
I due, palesemente ubriachi, sono stati notati da alcuni amici della proprietaria della vettura, una donna fiorentina, mentre camminavano in via Forlanini con una sacca sportiva, che subito riconoscevano come proprietà della loro amica. Chiamato il 112, sono immediatamente arrivate sul posto due pattuglie del Nucleo Radiomobile che, acquisita la descrizione dei due, li rintracciavano mentre a poche centinaia di metri si stavano allontanando a piedi.
I Carabinieri li hanno sorpresi ancora con la refurtiva in mano ed hanno verificato che era stata forzata la portiera della vettura.
Restituita la sacca alla proprietaria, i malviventi sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa del giudizio con rito direttissimo che si terrà stamattina.
Lo scorso 29 aprile erano stati arrestati sempre dai Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale in quanto avevano danneggiato autovetture e motoveicoli parcheggiati in via Melegnano mediante l’utilizzo di transenne e di paletti in ferro, e si erano scagliati poi violentemente contro i Carabinieri intervenuti mentre chiedevano loro le generalità, volteggiando oggetti presi da terra, minacciandoli ed offendendoli

17/05/2018 14.47
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto