Login

MET


Questura di Firenze
Sesto Fiorentino. Ruba il portafogli a una ragazza che fa jogging nel parco: 23enne in manette
Gli agenti del Commissariato sono subito intervenuti
Polizia foto Antonello Serino Redazione di Met
Con l’accusa di rapina impropria nel tardo pomeriggio di ieri la polizia ha arrestato a Sesto Fiorentino un cittadino albanese di 23 anni.

Gli agenti delle volanti del Commissariato cittadino sono intervenuti poco dopo le 19.00 nel Parco dell’Uliveta, dove alcuni passanti avevano segnalato al 113 le grida di una ragazza straniera.

Secondo quanto ricostruito, la giovane avrebbe poggiato lo zaino con all’interno il portafogli in un luogo nascosto all’interno del parco per andare a fare jogging.

Ma dopo qualche giro di corsa avrebbe visto il suo zainetto in spalla ad una sconosciuta in compagnia di alcuni ragazzi.

La legittima proprietaria si è subito avvicinata al gruppetto riuscendo, senza troppi discorsi, a rientrare in possesso dello zaino; ma portafogli e soldi (qualche centinaio d’euro) erano spariti.

A questo punto, paventata l’intenzione di chiamare le forze dell’ordine per poter rientrare in possesso dei maltolto, la ragazza sarebbe stata colpita alle spalle dal 23enne albanese con due colpi alla nuca.

Il gruppetto, composto da almeno 3 persone, si è dileguato velocemente, ma gli agenti sono riusciti a fermare il soggetto indicato come aggressore.

Il giovane straniero, in Italia irregolare e senza fissa dimora, è finito a Sollicciano in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

17/05/2018 16.14
Questura di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto