Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Percorso Azzurro – LILT for men “Proteggiti dai colpi bassi”
La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dedica una campagna ai tumori della sfera genitale maschile. Un opuscolo e una campagna informativa, visite di prevenzione gratuite e illuminazione in azzurro della Loggia dei Lanzi grazie a Comune di Firenze e Silfi
Una giornata completamente dedicata alla salute della sfera genitale maschile: è la Prima Giornata Nazionale Prevenzione Uomo, quella che lancia LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per il 14 giugno, accompagnandola con il “Percorso Azzurro - LILT For Men”, una campagna di informazione e visite gratuite per diffondere la cultura della prevenzione anche nell’uomo.

In Italia sono proprio gli uomini quelli a cui vengono diagnosticati più tumori maligni. Si stima che dei circa 369.000 nuovi casi di tumore maligno, il 52% (circa 192.000) vengano diagnosticati negli uomini rispetto al 48% (177.000) nelle donne . Le neoplasie ‘esclusivamente’ maschili sono: il tumore alla prostata, che rappresenta la 6° causa di morte per gli uomini in tutto il mondo, il tumore al testicolo ed il carcinoma del pene, più rari ma comunque pericolosi.
La prevenzione e la diagnosi precoce oggi guariscono il 60% dei casi di cancro per questo LILT lancia una campagna informativa e propone controlli dedicati.

“Non è facile convincere gli uomini a sottoporsi a questo tipo di controlli – afferma Alexander Peirano, Presidente LILT Firenze – perché molto spesso sono tematiche considerate tabù. Nelle donne c’è più attenzione alla diagnosi precoce dei tumori femminili e il nostro obiettivo deve essere quello di informare al meglio affinché anche il sesso maschile faccia propria la cultura della prevenzione in particolare per questo tipo di tumori. La sensibilizzazione è anche rivolta alla istituzioni perché con la prevenzione si migliora la qualità della vita e si riducono le spese sanitarie e ringrazio l’Assessore a Welfare e Sanità del Comune di Firenze Sara Funaro, che giovedì 14 verrà a portare un saluto ai medici e ai volontari coinvolti nell’evento, per essere ancora una volta al nostro fianco”.
“Il Comune di Firenze aderisce alla prima Giornata nazionale prevenzione uomo lanciata dalla LILT”, ha dichiarato l’Assessore Funaro. “Per l’occasione, stasera e domani, la Loggia dei Lanzi sarà illuminata di azzurro, colore della campagna di informazione e visite gratuite che la Lega ha realizzato per promuovere la cultura della prevenzione maschile. Così facendo, vogliamo esprimere il nostro sostegno alla LILT nazionale e alla sezione fiorentina, che con i propri operatori e volontari svolge una preziosa attività sui fronti della prevenzione, dell’assistenza domiciliare e della riabilitazione oncologica. Illuminando per due sere di azzurro la Loggia dei Lanzi vogliamo attirare l’attenzione dei cittadini e sensibilizzarli sull’importanza della prevenzione anche per gli uomini, a cui vengono diagnosticati piu` tumori maligni. Nessuno di noi, nè uonimi, nè donne, deve sottovalutare la prevenzione e la diagnosi precoce perché se le malattie vengono 'prese' in tempo si può guarire”.

La campagna

Per prevenire questi tumori occorre innanzitutto conoscerli, e per questo LILT ha deciso di lanciare una campagna ad hoc che va ad aggiungersi alle consuete campagne di prevenzione e informazione: in tutte le sezioni sarà disponibile il nuovo opuscolo informativo “Proteggiti dai colpi bassi”, con informazioni, dati e consigli per la prevenzione dei tumori dell’apparato genitale maschile a 360 gradi. L’opuscolo e la campagna affrontano, infatti, non solo il più noto cancro alla prostata, ma anche i meno conosciuti tumori al testicolo e al pene.

Le visite di controllo

Il 14 giugno, inoltre, sarà possibile effettuare visite di controllo gratuite.
La LILT Firenze sarà presente in Piazza Bartali (davanti alla COOP di Gavinana) con l’unità mobile dell’Associazione e i medici che hanno aderito alla Campagna, dalle 10 alle 18.
Per prenotare una visita basta chiamare la sede LILT allo 055.576939.

I monumenti si illuminano di azzurro

LILT ha recentemente siglato un protocollo di intesa con Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani, per una collaborazione nella promozione della prevenzione oncologica.
Nelle notti del 13 e del 14 giugno i monumenti dei Comuni italiani aderenti all’iniziativa si illumineranno di azzurro, per promuovere Percorso Azzurro.
A Firenze, grazie al fondamentale sostegno dell’Assessore Sara Funaro e di Silfi, verrà illuminata la Loggia dei Lanzi.

Per ulteriori informazioni: LILT Firenze tel. 055/576939

13/06/2018 13.46
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto