Login

MET


Regione Toscana
Alternanza scuola-lavoro, assessore Grieco: "fare chiarezza sull'incidente per non vanificare lo strumento"

Anche la Regione sollecita una verifica puntuale di quanto accaduto per capire se ci sono stati erori o se le norme di sicurezza sono state ignorate. Ad affermarlo è l'assessore all'istruzione formazione e lavoro Cristina Grieco all'indomani del grave incidente che ha coinvolto uno studente durante l'alternanza scuola lavoro a Prato

"Esprimendo la vicinanza della Regione al ragazzo ferito e alla sua famiglia - ha detto l'assessore - accolgo con apprezzamento l'approfondimento chiesto dal ministro dell'istruzione. Mi auguro che si riesca al più presto a ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Perchè, anche per il futuro, non possono esserci dubbi o incertezze sulle modalità di attuazione di un istituto importante come la scuola-lavoro, che rappresenta una significativa innovazione per migliaia di studenti delle suole superiori e che, fino ad oggi, è stata attuata, anche nelle scuole della Toscana, senza far registrare particolari problemi, nonostante i numeri elevatissimi di alunni interessati per ciascun indirizzo scolastico".

14/06/2018 19.47
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto