Login

MET


Redazione Met Sport
Al via la Coppa Italia di rugby: il XV gigliato per Viadana
Esordio da neopromosse delle cadette in Serie A e Serie C1
Nuovo nome e nuova formula per il torneo di Coppa Italia che vedrà impegnata la Toscana Aeroporti I Medicei domani alle 16.00 allo stadio Zaffanella con il Rugby Viadana 1970. Competizione complementare alla TOP12 nella prima giornata del Girone 2 a quattro squadre vedrà nell’altro incontro confrontarsi Lazio Rugby 1927 e Valorugby Emilia. L'ex Trofeo Eccellenza, è riservato alle squadre che non hanno acquisito il diritto di disputare le Coppe Europee. Turn over mirato per il XV di Presutti e Basson che si appresta ad affrontare la formazione di Frati con l’obiettivo di concedere minutaggio ai giocatori che sono stati meno impegnati fino ad adesso in TOP12 ed esperienza sul campo ai giocatori più giovani.

Il giocatore/allenatore Basson schierato a estremo inizia la lista del probabile XV con Cornelli, Mattoccia, Cerioni domani capitano e Lubian sui trequarti. Coppia Biffi - Esteki in cabina di regia sulla mediana. Cosi, Brancoli e Chianucci in terza linea con in seconda Grobler e Cemicetti. Chiude lo schieramento una giovanissima prima linea con Romano, Broglia e Zileri.

«Prima partita di Coppa, noi la affronteremo sereni e tranquilli. - il commento di coach Presutti - Non è una partita facile, fuori casa non è mai facile. Partite del nuovo TOP12 e Coppa Italia non sono mai facili. Andiamo a Viadana con tutti i migliori propositi con un bel turn over. I ragazzi stanno lavorando tutti con impegno e volonta ed è giusto che gli venga data l’opportunità di dimostrare quello che sono capaci di fare. Io sono contento, spero che giochino con la massima tranquillità e serenità che la competizione richiede».

La probabile formazione:
Basson; Cornelli, Mattoccia, Cerioni (C), Lubian; Biffi, Esteki; Cosi, Brancoli, Chianucci; Grobler, Cemicetti; Romano, Broglia, Zileri.
A disposizione: Schiavon, Giovanchelli, Battisti, Maran, Cacciagrano, Taddei, Reale, Del Bono.

Arbitro: Gabriel Chirnoaga (RM)

SERIE A
Domenica storica per il movimento biancoargentorosso, quando al campo dell’Unione di Roma domenica 14 alle 15.30 esordirà contro l’Unione Rugby Capitolina per la prima volta in Serie A una cadetta toscana.

«Domenica andremmo ad affrontare una delle squadre favorite del girone, che ha fatto un ottimo campionato la stagione scorsa nel suo girone. - sono le dichiarazioni di coach Lo Valvo in vista del match - Dalla nostra parte abbiamo una squadra che vuole essere protagonista è che sta lavorando duramente per farcela. Anche noi abbiamo finito l’ultima stagione nei migliore dei modi. Nei test precampionato non siamo andati benissimo, abbiamo commesso tanti errori e non siamo riusciti ad esprimere al massimo il nostro gioco, o per lo meno non con la continuità necessaria. A livello di gruppo non posso dire altro che stupendo, sarà anche quest’anno un vero punto di forza. Mi aspetto una partita molto dinamica e divertente, due neopromosse che si ritrovano in serie A dopo un paio di anni. Tutt'e due vorremmo vincere».

SERIE C1
Domenica 14 alle 15.30 a ingresso libero altro appuntamento importante, questa volta in casa, al Ruffino Stadium Mario Lodigiani. Prende il via la stagione in C1 dei neopromossi Cadetti di Sposato e Cerchi marcati Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 che affrontando l’Elba Rugby nella prima giornata della poule 1 del girone F.

12/10/2018 16.45
Redazione Met Sport


 
 

Google


Vai al contenuto