Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Sabato 13 ottobre “Tutti Angioletti” per un giorno!
Al via l’8° edizione della festa degli Angeli del Bello
Firenze:

Sabato 13 ottobre dalle 09.30 nel piazzale Oriana Fallaci, ai Giardini della Fortezza da Basso.

Ricco il programma del compleanno della Fondazione:

- Ore 09.30 accoglienza e registrazioni;

- A seguire per “scaldarsi” “Camminpulendo”, interventi di micro pulizia ispirati da dantesca memoria;

- Ore 10.30 Caccia al tesoro “Bentornato Arcobaleno.

Nella mattinata possibilità di tanti giochi: dal “Laboratorio Colorato” dove dipingere all’ombra di un albero secolare, ai giochi in lingua, il “pozzo della verità”, le “poesie mimate”, “racconta una fiaba”, la “giostra nascondino” fino ad “Atelier neuroni Caramelle”… il tutto allietato da buona musica con Sound Street Band e Radio Toscana, ottime bevande Mukki e divertenti gadget regalati da Dreoni giocattoli.

La Fondazione degli Angeli del Bello di Firenze invita tutti partecipanti a raggiungere il luogo della festa, piazzale Oriana Fallaci ai Giardini della Fortezza da Basso, in tramvia, regalando a tutti il biglietto di ritorno! Con la semplice prenotazione sul portale della Fondazione, www.bit.ly/tuttiangioletti, è possibile ricevere un biglietto omaggio di ritorno per i bambini presenti e per gli adulti che li accompagnano e partecipano alla festa. Una mail di conferma darà certezza della corretta iscrizione.

Montecatini:

i volontari saranno impegnati a Ponte Buggianese, con gli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Don Milani”. Le classi IA e IB, con gli insegnanti e rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, affronteranno con gli Angeli del Bello il tema del ‘plogging’, con un’ iniziativa ‘Cammin Pulendo - Plogging in Padule’ che prevede un incontro sul tema. Il plogging’ è una tendenza che unisce sport ed ecologia; la parola, derivante dal verbo svedese “plocka upp”, significa “raccogliere”. Gli studenti pontigiani, dopo la spiegazione, si recheranno in prossimità del Padule di Fucecchio insieme ai volontari, ed, organizzati in gruppi, cominceranno a raccogliere i rifiuti (specialmente di plastica) che purtroppo si trovano in parecchi cigli delle strade che portano all’oasi faunistica.

Empoli, l’associazione “Questa è Empoli” ha sentito il richiamo degli Angeli del Bello e, insieme agli studenti del liceo scientifico Pontormo, interverrà per rimuovere i graffiti presenti nell’area del sottopasso della stazione FS di Empoli.

12/10/2018 17.45
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto