Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Doppio appuntamento domenica 4 novembre a Firenze con la musica in ospedale A.Gi.Mus.
ORT Duett a “Careggi in Musica” con Chiara Morandi e Caterina Cioli e “Masha e Orso” per i bambini dell’ospedale Meyer
Aula Magna del Nuovo Ingresso dell’Ospedale di Careggi
(Largo Brambilla, 3)

ORT DUETT

Il duetto in tutte le sue combinazioni

Chiara Morandi e Caterina Cioli: violino e viola
Musiche di J. M. Leclair, B. Martinu, A. Rolla, G. F. Händel / J. Halvorsen

INGRESSO LIBERO


Domenica 4 novembre, ore 10.30
Ludoteca dell’Ospedale Pediatrico Meyer
(Viale PIeraccini, 24)

MASHA E ORSO
Giada Moretti, racconta fiabe

Giulia Fidenti, rumori del bosco

EOS Saxophone Project

Alda Dalle Lucche, bacchetta magica

Musiche di Dvarionas, Kabalevsky, Tchaikovsky, Tradizionals

Arrangiamento e testo di Alda Dalle Lucche

liberamente tratto dalle fiabe russe di Aleksandr Afanas’ev
Ingresso con prenotazione fino ad esaurimento posti – TUTTO ESAURITO


Domenica 4 novembre doppio appuntamento con i concerti A.Gi.Mus. negli ospedali fiorentini.
Alle ore 10.30, presso l’Aula Magna del Nuovo Ingresso dell’Ospedale di Careggi (Largo Brambilla 3), per la stagione concertistica “Careggi in Musica” organizzata in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi si esibiranno in concerto Chiara Morandi e Caterina Cioli.

Entrambe componenti dell’ORT – Orchestra della Toscana, le musiciste si alterneranno a violino e viola, imbracciando a turno entrambi gli strumenti per un programma che, non a caso, porta il sottotitolo “il duetto in tutte le sue combinazioni”. La mattinata, ad ingresso libero, prevede musiche di J. M. Leclair, B. Martinu, A. Rolla, G. F. Händel / J. Halvorsen.

Il concerto sostituisce quello inizialmente previsto del clarinettista Andrea Caputo, posticipato alla stagione 2019 per un imprevisto dell’artista.

In contemporanea, sempre domenica 4 novembre, A.Gi.Mus. sarà presente anche all’ospedale pediatrico Meyer, in collaborazione con Fondazione Meyer, per la rassegna di fiabe musicali in ludoteca (viale Pieraccini 24, ore 10.30).

In questo caso andrà in scena la celebre fiaba “Masha e Orso”, eseguita in forma musicale da Giada Moretti, Giulia Fidenti, Alda Dalle Lucche e dall’ EOS Saxophone Project. Lo spettacolo è riservato ai bambini e familiari dell’ospedale Meyer. I posti per il pubblico esterno sono limitati e in questo caso già tutti esauriti.



CATERINA CIOLI, nata a Empoli nel 1978, ha iniziato lo studio del violino all’eta` di 6 anni.
A 14 anni e` entrata al Conservatorio L. Cherubini di Firenze nella classe di viola di Augusto Vismara diplomandosi col massimo dei voti nel luglio 1999.

Si e` perfezionata per la musica da camera con Bruno Canino, per la viola con Thomas Riebel, Yuri Bashmet, Bruno Giuranna e Hatto Bayerle.
Nel 1995 e` entrata a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana, frequentando i corsi orchestrali e di Musica da camera. Nel 1999 ha vinto il primo premio con menzione speciale di merito al concorso di Viola Vittorio Veneto. E’ risultata vincitrice del concorso del Vecchio anno 2002 riservato ai migliori diplomati del Conservatori Cherubini di Firenze.

Ha vinto l’audizione e lavorato presso l’Orchestra Toscanini di Parma, l’Orchestra Sinfonica nazionale della RAI di Torino, l’Orchestra delle Teatro Massimo di Palermo, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra Arts Academy – Orchestra Sinfonica di Roma. E’ risultata prima idonea al corso di alta formazione strumentale lirico sinfonica MIMESIS MAGGIOARTE del Teatro Comunale di Firenze, sotto la supervisione artistica di Zubin Metha ricoprendo il ruolo di prima viola.



CHIARA MORANDI ha studiato Violino sotto la guida del M° Andrea Tacchi presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dove si è diplomata nel Giugno 2000 con il massimo dei voti.

Ha proseguito i suoi studi in Germania presso la Musikhochschule di Freiburg sotto la guida di Nicolas Chumachenco conseguendo col massimo dei voti nel Luglio 2001 l’Orchestermusiker Diplom e, nel Luglio 2003, il Solisten Diplom in Violino. Ha frequentato corsi di perfezionamento di Violino con Yulia Berinskaya e con Salvatore Accardo presso l’Accademia W. Stauffer di Cremona e l’Accademia Chigiana di Siena e corsi di musica da camera con Bruno Canino, Alexander Lonquich, Rocco Filippini, il Trio di Trieste, il Trio di Parma ed il Trio Altenberg. Ha partecipato a vari Concorsi Nazionali ed Internazionali conseguendo 15 Primi Premi, 8 assoluti. Nel 2006 ha vinto il Concorso per Spalla dei Secondi Violini all’ORT-Orchestra della Toscana, ruolo che ricopre tuttora.

Nel 2009 ha vinto il Concorso Internazionale per Violino bandito dal Teatro alla Scala di Milano.

Ha collaborato spesso con diverse orchestre in qualità di Spalla tra cui l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova e dal 2007 per volontà di Salvatore Accardo ricopre il ruolo di Spalla dei Secondi Violini nell’Orchestra da Camera Italiana da Lui Stesso creata, con cui si è esibita nel 2012 alla trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa” in onda su RAI 3.

Ha all’attivo più di mille concerti tra cui numerosi recital ed esibizioni solistiche in tutta Europa.

Si è esibita come solista con l’ORT-Orchestra della Toscana, l’Orchestra Festival Puccini, la Mihail Jora di Bacau, la Junge Kammer-Philharmonie di Freiburg, la MHS Orchester Freiburg, interpretando, fra gli altri, il Concerto op. 61 di Beethoven, il Concerto op. 64 di Mendelssohn, il 3° di Saint-Saëns, il Concerto op. 77 e il Concerto doppio op. 102 di Brahms. Recentemente ha eseguito la Tzigane di Ravel con la O.R.S.O. Philharmonic Orchestra nel prestigioso Konzerthaus di Freiburg (Germania). Ha collaborato con artisti di livello internazionale come il famosissimo chitarrista americano Eliot Fisk nel Novembre 2011 in un recital con musiche di Paganini e in Aprile 2014 con il celeberrimo pianista Bruno Canino nell’esecuzione del Pierrot Lunaire di Schönberg.

Nel Marzo del 2012 è stata invitata a partecipare come solista nei concerti per violino e orchestra di J. S. Bach alla prima edizione del Festival Internazionale “WorldBach-Fest”, curato da Mario Ruffini e Ramin Bahrami. Alla carriera di strumentista affianca con grande passione quella di docente: ha insegnato Violino al Conservatorio Statale “G. Puccini” di La Spezia, al Conservatorio Statale “F. Ghedini” di Cuneo e attualmente detiene la cattedra di Violino all’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno. Numerose le Masterclasses di Violino da Lei tenute tra cui quella semestrale presso l’Accademia “Stefano Tamburini” di Pontedera (PI) e dal 2012 quella estiva all’interno del Festival Musicale Internazionale dell’Accademia di Bertinoro (FC) in seno al quale si è anche esibita in duo col pianista Pier Narciso Masi. Nel Settembre 2009 si è diplomata inoltre in Viola con il massimo dei voti, la lode e la Menzione d’Onore presso l’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni” di Livorno e nel 2010 ha vinto l’audizione per Prima Viola all’ORT-Orchestra della Toscana. Recentemente è risultata vincitrice 1ª in graduatoria all’audizione per il ruolo di Concertino dei Primi Violini con l’obbligo della Spalla presso l’Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova.

Dal febbraio 2001 al gennaio 2003 ha fatto parte del Quartetto Fone` effettuando un’intensa attivita` concertistica nelle piu` importanti Istituzioni di concerti e teatri italiani e stranieri. Ha collaborato anche, come camerista, con ContempoArtensemble, Ensemble Cherubini, con il quale ha effettuato una tourne´e in America. Nel 2007 ha vinto il concorso per viola nell’Orchestra Regionale Toscana. Nel settembre 2011 si e` diplomata in violino. Ha insegnato violino presso la Scuola di Musica Mabellini di Pistoia



INFO:

A.Gi.Mus.

Via della Palancola 30

50133 – Firenze

www.agimusfirenze.it

agimus.firenze@agimus.it

055/580996

02/11/2018 9.57
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto