Login

MET


Non-profit in provincia di Firenze
Mercatino di Natale A.T.T.
Inaugurata la 18° edizione dal Presidente Spinelli alla presenza dell’Assessore Funaro e dell’Assessore Del Re
Oggi Venerdì 7 dicembre il Presidente dell’Associazione Tumori Toscana A.T.T., Giuseppe Spinelli, ha inaugurato presso l’Hotel Albani Firenze (Via Fiume, 12 Firenze) la diciottesima edizione del Mercatino di Natale.

Presenti Sara Funaro, Assessore welfare e sanità del Comune di Firenze e Cecilia Del Re, Assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze.

Il Mercatino si terrà dal 7 al 9 Dicembre (9.30 -19.30) e sarà, come sempre, un’ottima occasione per coniugare shopping di qualità e solidarietà.

Tante, infatti, le grandi griffe presenti, fra cui Gucci, Ferragamo, Prada, Armani, Ermanno Scervino, Stefano Ricci, Emilio Pucci, Caffè Noir e tanti altri ancora che hanno aderito all’iniziativa patrocinata da Regione Toscana e Comune di Firenze.

La novità di quest’anno sarà l’angolo vintage con tante proposte interessanti di abbigliamento ed accessori del passato.

A rallegrare l’atmosfera anche un selezione dei più famosi canti natalizi, eseguiti dal vivo la mattinata di Domenica 9 dicembre.

“Il Mercatino di Natale è un appuntamento tradizionale dell’A.T.T., ed è uno dei più seguiti e partecipati fra quelli in programma – ha dichiarato Giuseppe Spinelli, Presidente dell’A.T.T. – è per noi motivo di orgoglio che ogni anno tante persone scelgano il nostro Bazar per fare un regalo solidale e finanziare le Cure Domiciliari Oncologiche gratuite offerte ai malati che ogni giorno seguiamo su Firenze, Prato e Pistoia e relative provincie”.

“Il nostro obiettivo –ha proseguito Spinelli è che nessun malato debba mai sentirsi solo, ciò vale sempre ma ancora di più a Natale, quando chi attraversa un momento difficile ha bisogno di un aiuto non solo medico ma anche affettivo e di calore umano”.

“Il mio augurio – ha concluso Spinelli- è che l’A.T.T. possa regalare un Natale più sereno ai pazienti e alle loro famiglie”.

“Un appuntamento che ogni anno conferma la vicinanza di commercianti e imprese all’ATT– ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re - Un legame forte tutto l’anno, che diventa ancor più importante nel periodo natalizio con l’orgoglio di non lasciare mail soli i malati, le loro famiglie e tutti noi. Ringrazio commercianti e grandi marche qui presenti a fianco dell’A.T.T. e di questo mercatino che diventa maggiorenne arrivando alla 18esima edizione”.

“Il mercatino dell’A.T.T. è diventato ormai un’istituzione della nostra comunità - ha detto l’assessore al Welfare Sara Funaro - perché è un evento che tutti i fiorentini aspettano, non solo per comprare gli oggetti molto belli che ci sono in vendita, ma soprattutto per dare una grande e forte attenzione al mondo del volontariato e dell’A.T.T. L’Associazione sta, infatti, svolgendo una funzione fondamentale per le persone malate di tumore e per i loro familiari. Come Comune siamo al fianco dell’associazione e sentiamo la necessità di spingere il più possibile perché le realtà come l’A.T.T. possano essere valorizzate sempre più e possano continuare a fare il lavoro straordinario che stanno facendo”.

07/12/2018 20.36
Non-profit in provincia di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto