Login

MET


Comune di Firenze
Museo Marino Marini, aumentano gli spazi per le attività educative rivolte ai ragazzi e migliora l'accessibilità per le persone con disabilità
Il presidente Bieber: "Con la delibera approvata oggi in consiglio la struttura acquisisce a titolo non oneroso dal Demanio 90 metri quadri in più"
Novanta metri quadri in più, quattro stanze che non solo aumenteranno l'offerta del museo per le attività didattiche dedicate ai ragazzi delle scuole, ma miglioreranno anche l'accessibilità per le persone disabili. È quanto stabilisce una delibera approvata oggi in consiglio comunale per il Museo Marino Marini negli spazi dell'ex convento e chiesa di San Pancrazio.

"L'acquisizione a titolo non oneroso dal Demanio grazie al “Federalismo culturale” – spiega il presidente della commissione urbanistica Leonardo Bieber – permette di ampliare il museo e valorizzarne l’offerta culturale ed artistica, migliorandone anche l'accessibilità. Una buona notizia per la città".

"Sarebbe bello se, laddove il Demanio si trovasse a non utilizzare anche altre porzioni dell'ex convento in futuro, fosse possibile valutare un ulteriore ampliamento degli spazi museali con la stessa procedura" aggiunge Bieber. (fdr)

14/01/2019 17.46
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto