Login

MET


Regione Toscana
Maltempo: ancora precipitazioni ma con valori inferiori
Ombrone Pistoiese e Bisenzio i bacini più interessati
Persistono ancora precipitazioni, e continueranno per tutta la serata, ma con valori previsti (sia in media sia massimi) che risulteranno sensibilmente inferiori a quelli della scorsa notte.

Ombrone Pistoiese e Bisenzio rimangono i bacini più interessati. Sono gli esiti della nuova riunione coordinata dalla Protezione Civile della Regione Toscana coi Centri Situazione provinciali per fare il punto sull'evento che si sta monitorando da ieri sera.

I livelli di tutti corsi d'acqua sono in repentino calo. Malgrado la previsione di ulteriori piogge, non sembrano probabili risalite particolarmente importanti delle aste interessate dalle piene nella notte. L'Arno, a Firenze, sta raggiungendo il picco di piena, che sfiora il primo livello di guardia.

Non si prevede un aggravamento significativo della situazione.

Le criticità in atto riguardano i principali dissesti legati a frane e smottamenti già segnalati, e conseguenti interruzioni di alcune strade, in Alta Versilia, Garfagnana e Pistoiese. Seria la frana avvenuta nel comune di Palazzuolo che ha isolato 3 famiglie, ma non si registrano danni.

La Sala Operativa regionale rimane attiva per il monitoraggio dell'evento anche nella sua fase conclusiva; non si prevedono ulteriori riunioni con i centri provinciali.

02/02/2019 18.09
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto