Login

MET


Ufficio stampa Comune di Marradi
Bando “Spazi attivi”, Marradi tra i progetti vincitori
La corte interna ex scuola Pascoli rigenerata per attività culturali
corte interna
La corte interna dell'ex scuola Pascoli, a Marradi, tonerà a nuova vita. Con una funzione polivalente: eventi musicali e culturali, studio e lettura.
Lo prevede il progetto di rigenerazione urbana che l'Amministrazione comunale ha presentato al bando “Spazi Attivi” della Fondazione CRF ed è stato finanziato per il 50%. Così, un luogo simbolico per la comunità marradese, un tempo la “Corte delle domenicane”, sarà completamente riqualificato e reso fruibile ai cittadini, per ospitare diverse attività culturali e ricreative. Si prevede di realizzare un intervento di riqualificazione e rigenerazione, cominciando dalla manutenzione e la pavimentazione.
Nuova pavimentazione, nuovi arredi e strutture, illuminazione a Led per fare della corte interna uno spazio polivalente nel quale poter organizzare attività culturali, didattiche, sociali e ricreative, come seminari e conferenze, allestimenti e mostre temporanee, concerti, area lettura e 'Cinema sotto le stelle'. Un investimento di circa 33.000 euro, finanziato per 15.000 euro dal contributo ottenuto al bando “Spazi Attivi” e il resto dal Comune.
Il progetto è a firma dell'Architetto Sara Naldoni ed è stato predisposto in collaborazione con gli Arch. Sabine di Silvio e Simone Scortecci, tre professionisti membri dell'Unità di ricerca Sup&r (Sustainable Urban Projects & Research) del Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze e membri del costituendo Urban LIFE (un progetto d'impresa dell'Incubatore Universitario Fiorentino per la creazione di una start-up innovativa).
Soddisfatto il sindaco Tommaso Triberti, che afferma: “Andremo a recuperare e restituire ai cittadini uno spazio attualmente sottoutilizzato e marginale del nostro paese, continuando così l'impegno rivolto nel percorso di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio”. Uno “spazio attivo”, appunto: “La corte interna dell'ex scuola elementare, oggi Centro culturale Dino Campana, sarà rigenerata e valorizzata - spiega il sindaco Triberti -, potrà diventare uno spazio di ritrovo e aggregazione, per attività culturali, sociali e creative. Insomma, uno spazio da vivere per la nostra comunità, per lo sviluppo delle attività dello stesso centro e per le attività della biblioteca comunale, che negli anni - conclude - è diventata luogo importante per giovani e meno giovani”.

05/02/2019 15.04
Ufficio stampa Comune di Marradi


 
 

Google


Vai al contenuto