Login

MET


Asl Toscana Centro - Empoli
Nuovo ospedale Santa Verdiana, nel progetto definitivo un’analisi più accurata degli interventi. I lavori a fine anno
Saccardi: “Un investimento da 13 milioni e mezzo di euro per l’opera completa”
Si accorciano i tempi per il nuovo ospedale Santa Verdiana dove i lavori di ristrutturazione e ampliamento del presidio di Castelfiorentino, potrebbero partire già con la fine di questo anno. Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, entro l'estate sarà indetta la gara di appalto e, quindi, i lavori potranno essere appaltati già entro la fine dell’anno. Si tratta della costruzione di due dei tre fabbricati previsti, l’edificio delle cure intermedie e quello della struttura riabilitativa per i disturbi alimentari, rispettivamente con 12 e 10 posti letto. L’obiettivo è di portare a termine gli interventi entro la fine del 2021. Nel frattempo da ora al 2021 sarà appaltato anche il 2° lotto per la realizzazione del terzo edificio, un hospice con 8 posti letto, così da dare continuità all’intero progetto.

Tra il progetto preliminare del nuovo ospedale di Castelfiorentino e quello definitivo di recentissima approvazione, è stato necessario portare ad approfondimento progettuale alcune tematiche soprattutto di tipo strutturale e impiantistico. Il maggior dettaglio delle opere e l’analisi più accurata delle varie attività, tra cui quelle della demolizione di alcuni fabbricati, ha portato il costo di tutto il progetto - cure intermedie, disturbi alimentari e hospice - a un investimento complessivo di 13 milioni e mezzo di euro.

“Ho concordato la copertura totale dell’intero intervento con l’Azienda sanitaria – sottolinea l’assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi - che lo ha inserito nel piano finanziario aziendale degli investimenti. La quota è necessaria per i lavori inerenti il completamento dell’opera”.

15/03/2019 8.13
Asl Toscana Centro - Empoli


 
 

Google


Vai al contenuto