Login

MET


Anci Toscana
La paziente anziana con tumore alla mammella: due giorni di convegno a Firenze tra letture e casi clinici sulle donne over 80
L’evento è patrocinato dall’Ausl Toscana centro
Locandina evento
Tutto il mondo degli specialisti e specializzandi in oncologia ma anche chirurghi, geriatri, medici di base e della medicina interna, radiologi e infermieri che si occupano di gestione della paziente anziana con tumore alla mammella, saranno giovedì 11 (14-18.15) e venerdì 12 aprile (9-16.15) all’Hotel Brunelleschi a Firenze, al convegno promosso dall’Accademia Nazionale di Medicina e patrocinato anche dall’Azienda Usl Toscana centro e da Ispro, con la direzione della dottoressa Laura Biganzoli, coordinatore del Centro di senologia del Nuovo Ospedale di Prato.

La due giorni della nuova edizione del convegno dal titolo “Terzo incontro nazionale sul trattamento della paziente anziana affetta da carcinoma mammario”, si concentrerà sulle caratteristiche del tumore ma anche del suo ospite, la paziente anziana, così da poter valutare come applicare nella pratica clinica i dati forniti dalla letteratura. L’estrema eterogeneità di questa popolazione e la limitata presenza di dati evidence-based relativi al suo trattamento, rende spesso complesso un adeguato approccio terapeutico. Ancora più complesso è decidere come trattare una donna over 80. Ma da quando possiamo iniziare a definire una paziente anziana? E come dobbiamo trattarla? Quali sono le caratteristiche delle “grandi anziane”? Ci sono dati relativi al trattamento del tumore della mammella in questa popolazione che possano guidare la scelta terapeutica?

Questi argomenti saranno affrontati durante il convegno attraverso letture frontali che daranno aggiornamenti sui dati della letteratura e attraverso la presentazione ragionata di casi clinici che vedranno un’interazione tra i diversi specialisti oncologi e il geriatra. Altri argomenti di grande rilievo nella gestione della paziente anziana con tumore della mammella sono la collaborazione con il geriatra e il ruolo della terapia di supporto. A questo proposito per un approccio ragionato, saranno presentati e discussi anche casi clinici con interazione oncologo-geriatra.

09/04/2019 14.20
Anci Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto