Login

MET


Comune di Cerreto Guidi
Viaggio della Memoria 2019
Rientrata la comitiva di cui faceva parte anche una delegazione di Cerreto Guidi
Organizzato dall’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa e dalla Sezione di Empoli dell’Aned, si è concluso nei giorni scorsi il Viaggio della Memoria 2019.

L’obiettivo è quello di compiere un percorso di conoscenza e riflessione visitando i campi di sterminio in terra austriaca. Ogni Comune è stato rappresentato da un Amministratore con il proprio gonfalone e da alunni delle scuole medie o superiori accompagnati dalle Insegnanti.

Della comitiva faceva parte anche una delegazione di Cerreto Guidi guidata dall’assessore alla cooperazione internazionale. Ne faceva parte anche Duilio Cordelli, familiare di una delle vittime.

Si è trattato di un viaggio molto intenso che ha toccato il Castello di Hartheim, il campo di Mauthausen, Ebensee, Gusen e la Risiera di San Sabba. La delegazione di Cerreto Guidi ha avuto modo di soffermarsi anche alle lapidi del monumento italiano a Mauthausen, Gusen ed Ebensee, che ricordano i caduti di Cerreto Guidi. In particolare è stata apprezzata la presenza dei due ragazzi dell’Associazione “NOI DA GRANDI” ai quali è stata affidata la deposizione di una seconda corona in ricordo delle persone disabili che sono state uccise al Castello di Hartheim.

L’assessore alla cooperazione internazionale ha ringraziato l’ANED e il suo presidente Alessio Mantellassi, i familiari dei deportati, gli studenti, i rappresentanti dell’Associazione Noi Da Grandi, i docenti e tutti i comuni presenti per un viaggio che porta con sé riflessioni, discussioni ed emozioni forti.

08/05/2019 12.13
Comune di Cerreto Guidi


 
 

Google


Vai al contenuto