Login

MET


Asl Toscana Centro
AslEmpoli. Denuncia dell’Azienda alla polizia per la pagina fake su Facebook
Notizie false a danno dell’ospedale e degli utenti. Chiesto l’oscuramento anche al social
Già da ieri, mercoledì 7 maggio, la Asl Toscana centro stava monitorando su Facebook la pagina fake sul Pronto Soccorso dell’ospedale di Empoli e questa mattina l’Azienda sanitaria, attraverso la direzione di presidio dell’ospedale San Giuseppe, ha sporto una denuncia-querela contro ignoti al Commissariato di Polizia di Empoli.

Nella denuncia si chiede di individuare chi ha creato la pagina e di prendere i relativi provvedimenti di legge, oltre che l’oscuramento della stessa. Nella giornata di ieri, l’oscuramento della pagina falsa è stato richiesto anche a Facebook: al social è stato segnalato che quella intitolata al Pronto Soccorso di Empoli non è né una pagina ufficiale dell’Azienda né tantomeno del Pronto Soccorso dell’ospedale San Giuseppe ma una pagina fake che sta diffondendo notizie false sulla chiusura di diversi reparti, aumento dei ticket e cessata assistenza, con “notevole nocumento” all’ospedale e agli utenti. Da qui la decisione di procedere con la denuncia.

09/05/2019 15.52
Asl Toscana Centro


 
 

Google


Vai al contenuto