Login

MET


Comune di Montelupo Fiorentino
Il passaggio del Giro del 12 maggio a Montelupo è stata l’occasione per rendere omaggio ai ciclisti storici della città
A Montelupo il ciclismo è una vera passione, tanto che la cittadina negli ultimi anni ha dato i natali a tre grandi sportivi: Sigfrido Fontanelli, Paolo Mannucci e Franco Bitossi.

Tanta la gente in strada e le associazioni coinvolte nell’animazione
Il passaggio della seconda tappa del Giro d’Italia è stata l’occasione per festeggiare i cittadini di Montelupo con un riconoscimento speciale: una riproduzione in ceramica dei “ciclisti” realizzati da Eugenio Taccini e collocati sulla rotonda all’incrocio fra la Statale 67 e via Maremmana.
Sigfrido Fontanelli (Pulica, 1º ottobre 1947 – Montelupo Fiorentino, 20 febbraio 2004) è stato un ciclista professionista dal 1969 al 1978, conta la vittoria di una tappa alla Tirreno-Adriatico nel 1974 ed una al Giro d'Italia nel 1976.
Franco Bitossi (Carmignano, 1º settembre 1940) è un ex ciclista su strada e ciclocrossista italiano. Professionista dal 1961 al 1978, vinse ventuno tappe al Giro d'Italia e quattro al Tour de France; nel suo palmarès anche due edizioni del Giro di Lombardia, due Giri dell'Emilia, e la medaglia d'argento ai campionati del mondo 1972 e quella di bronzo nell'edizione 1977.

Era soprannominato "Cuore matto", nomignolo originato da improvvisi attacchi di tachicardia[1] che spesso lo costringevano a fermarsi in corsa. Ebbe tuttavia una carriera di alto livello, tanto nelle corse in linea quanto in quelle a tappe, conseguendo in totale 171 vittorie.
Paolo Mannucci, ciclista professionista negli anni Sessanta, è stato compagno di squadra dello stesso Bitossi e di Gastone Nencin
’assessore allo sport ha sottolineato come sia stata una vera emozione festeggiare tre sportivi montelupini che hanno dato lustro alla città con le loro imprese sulle due ruote e vedere tanta gente accorsa per vedere i ciclisti sfrecciare da Montelupo.
Una vera festa quella del passaggio del Giro, grazie anche alla presenza e al coinvolgimento delle associazioni del territorio».
Un ringraziamento è stato rivolto a tutte le associazioni che si sono impegnate per tingere di rosa la giornata, le ballerine di Enars Ballet e di Miosotys dans academy e le Cheerleader dell’associazione Tigerz e i ciclisti della ASD ciclismo San Miniato.

13/05/2019 15.06
Comune di Montelupo Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto