Login

MET


Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Tramvia Linea 1 – Parco delle Cascine, prosegue senza sosta l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze, per la repressione del consumo e dello spaccio di stupefacenti
Nel corso della giornata di ieri 24 maggio, durante i continui servizi organizzati dai Carabinieri per la repressione del consumo e del traffico di stupefacenti, tratto in arresto un nigeriano e denunciato un gambiano sempre per il medesimo reato e segnalati 2 giovani alla Prefettura
Carabinieri in serivizio
Nel corso del pomeriggio di ieri 24 maggio, nei pressi della fermata “Sansovino” della tramvia linea 1, vicino la scuola media superiore “Galileo Galilei”, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Firenze Oltrarno hanno tratto in arresto un nigeriano 37enne, in quanto sorpreso cedere due dosi di eroina (2,4 grammi) ad un uomo, in cambio di diverse banconote per un valore complessivo di 90 Euro. Durante l’attività di contrasto, i militari in servizio lungo via Sansovino, hanno pedinato il nigeriano, giunto poco prima a bordo della tramvia. Dopo pochi minuti di osservazione, i Carabinieri notavano avvicinarsi un uomo, il quale afferrava due involucri in cambio di alcune banconote. Immediatamente fermati, ad esito di perquisizione indosso al cedente venivano ritrovati altri gr 2,4 di eroina, nonché la somma contante di 1.500 Euro. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’acquirente, dopo la segnalazione alla locale Prefettura, è stato rilasciato, mentre l’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo nella mattinata odierna. Si precisa che dall’inizio dell’anno nei pressi della Tramvia 1 i servizi antidroga effettuati dai Carabinieri hanno portato all’arresto di 13 spacciatori e alla denuncia di altri 2, oltre che al sequestro di 64 gr. di eroina, 14 di hashish, 3 di marijuana e 2 di cocaina nonché la segnalazione di 15 assuntori alla Prefettura.
Sempre nel corso del servizio antidroga, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, nel Parco delle Cascine, hanno notato alcuni soggetti sospetti in un giardino posto in via della Catena, di cui uno di loro, alla loro vista, ha gettato all’interno di un cespuglio due involucri di cellophane, risultati contenere quasi 10 grammi di marijuana ed oltre 6 grammi di hashish, e per tale motivo è stato fermato. Si tratta di un 21enne del Gambia richiedente asilo che è stato denunciato in stato di libertà per la detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Inoltre, sempre nella medesima attività, a seguito di controllo è stato segnalato alla Prefettura un connazionale 19enne, trovato in possesso di hashish per uso personale, e denunciato un 29enne sempre gambiano, poiché irregolare sul territorio nazionale

24/05/2019 13.34
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto