Login

MET


Comune di Montemurlo
Montemurlo, dieci posti per il servizio civile universale
C'è tempo fino al prossimo 10 ottobre ore 14 per presentare domanda. Due i progetti attivati per i quali i volontari possono presentare domanda, in biblioteca e nelle scuole pubbliche per fornire assistenza agli alunni in difficoltà
Sono dieci i posti del servizio civile universale a Montemurlo, rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni. Anche quest'anno infatti il Comune ha rinnovato la propria partecipazione al bando ed ha indetto una selezione pubblica per cercare dieci ragazzi interessati a svolgere un' interessante esperienza formativa. Due i progetti attivati: “Tutte le strade portano in biblioteca” che mette a disposizione sei posti alla biblioteca “Della Fonte” e nei servizi culturali, e “Più uguali più forti: integriamoci a scuola”, per il quale ci sono quattro posti a disposizione. In quest'ultimo caso il progetto si rivolge più all'ambito sociale e vedrà i giovani volontari impegnati in attività di assistenza agli alunni con difficoltà nelle scuole pubbliche. Per presentare la propria candidatura e partecipare alla selezione c'è tempo fino al prossimo 10 ottobre alle ore 14.

« Il servizio civile rappresenta un'esperienza formativa importante per mettersi alla prova, per crescere e acquisire nuove competenze – spiegano gli assessori competenti per i due progetti, Giuseppe Forastiero e Alberto Fanti – Il Comune di Montemurlo anche quest'anno propone due aree d'intervento, cultura e servizi sociali nelle scuole. Due attività diverse ma egualmente interessanti. Un'esperienza che potrebbe davvero rappresentare un primo passo verso il mondo del lavoro».

“Tutte le strade portano in biblioteca” è l'attività che riguarda la biblioteca comunale “Bartolomeo Della Fonte” e che coinvolgerà sei giovani volontari, che avranno il compito di fornire sostegno ai servizi informativi e al prestito documentario (locale e interbibliotecario) in particolar modo rivolto alle fasce deboli. Inoltre, i giovani selezionati seguiranno varie attività di promozione della lettura e del libro, organizzate dalla biblioteca per bambini e adulti, nonché incontri culturali, presentazioni di libri e conferenze.

L'altro grande progetto, per il quale è richiesta la presenza di quattro volontari, riguarda l'ambito sociale e s'intitola “Più uguali più forti: integriamoci a scuola” per l'assistenza agli alunni con difficoltà nelle scuole pubbliche. Il progetto ha come obiettivo quello di migliorare la qualità dell'integrazione dello studente svantaggiato a scuola, aumentandone l'autonomia individuale e la capacità di comunicazione. I volontari avranno il compito di favorire il benessere psicofisico mediante la prevenzione delle situazioni di disagio e l' attivazione di forme di integrazione di questi studenti nel contesto scolastico.

Ai volontari in servizio civile in Italia è corrisposto un assegno mensile di 433,80 euro per i 12 mesi totali della durata dell'esperienza.

Il bando completo si può scaricare dal sito del Comune Montemurlo www.comune.montemurlo.po.it ( sezione “bandi di concorso”). Le domande possono essere presentate esclusivamente collegandosi alla piattaforma Dol (domanda online) all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it attraverso Spid (sistema pubblico di identità digitale) che ogni candidato deve attivare ( www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid). Per chiarimenti e maggiori informazioni si può contattare la biblioteca “B. Della Fonte” e-mail: biblioteca@comune.montemurlo.po.it oppure luana.grossi@comune.montemurlo.po.it oppure biblioteca@comune.montemurlo.po.it tel. 0574-558569 oppure 568 o 567.

17/09/2019 13.15
Comune di Montemurlo


 
 

Google


Vai al contenuto