Login

MET


Comune di Vinci
Nuovi prodotti biologici per i pasti della refezione scolastica di Vinci
Ora quasi tutto il menu delle mense dell’Istituto comprensivo è bio e a filiera corta
I menu delle mense scolastiche di Vinci si arricchiscono di ulteriori nuovi prodotti biologici e a km zero. A seguito della gara per la nuova concessione del servizio per il triennio 2019 al 2022, infatti, sono stati introdotti alimenti per migliorare la qualità dei pasti, in linea con le disposizioni nazionali e regionali per la ristorazione scolastica, che sottolineano l’importanza di facilitare sin dall’infanzia, l’adozione di abitudini alimentari corrette per la promozione della salute e per un'alimentazione sana.

Pasti di qualità ed equilibrati, rotazione degli alimenti e incrememento della presenza di prodotti alimentari a filiera corta e di produzione locale. Questi gli obiettivi perseguiti per il nuovo servizio di refezione, che da quest'anno presenta nuovi prodotti bio come succhi di frutta, pesce da acquacoltura biologica o pesca sostenibile, broccoli e burro, miele equosolidale, oltre a prodotti a produzione integrata (a basso impatto ambientale e a beneficio della salute) come pane toscano, stracchino e carne di maiale.

Vanno ad aggiungersi ai cibi biologici già presenti nel menu della refezione scolastica vinciana, vale a dire: pane, pasta, pomodori pelati, verdure fresche e surgelate, legumi, brodo di carne e verdure, yogurt, mozzarella, stracchino, prosciutto cotto, uova, frutta, olio extra vergine di oliva per cucinare, farina gialla per polenta, cioccolato e orzo perlato.

Da quest'anno, dunque, grazie alla particolare attenzione dell'amministrazione comunale sul tema della salute alimentare dei bambini, quasi tutto il menu delle mense a scuola è composto da prodotti biologici.

“La salute dei nostri bambini è una delle nostre priorità, per questo è di fondamentale importanza proporre nelle mense scolastiche pasti sani ed equilibrati - dichiara l'asssessore all'Istruzione e alla Sanità del Comune di Vinci, Chiara Ciattini - Un percorso, quello dell'integrazione dei menu scolastici con prodotti biologici e a km zero, già iniziato nella scorsa consiliatura e che ora rafforziamo ulteriormente”.

09/10/2019 12.20
Comune di Vinci


 
 

Google


Vai al contenuto