Login

MET


Asl Toscana Centro - Pistoia
Inquinamento da clorulo di vinile: accuse infondate sui mancati controlli negli anni passati al Direttore della Prevenzione dell'Ausl Centro
Berti: "Presenterò querela per diffamazione nei confronti di chi ha diffuso o anche solo accreditato tali insinuazioni"
Nel contesto della vicenda relativa al picco di tumori a Casalguidi che da qualche tempo sta suscitando allarme tra la popolazione e per la quale l'Ausl Toscana Centro ha già attivato un'indagine epidemiologica, nei giorni scorsi è emerso sulla stampa il tema dell’inquinamento da clorulo di vinile, un aspetto su cui sono stati attivati controlli stringenti da parte di Arpat e Ausl.

A questo proposito da qualche giorno circolano insinuazioni su un presunto mancato controllo svolto in passato da parte del dottor Renzo Berti, attuale Direttore del Dipartimento della Prevenzione dell'Ausl Centro. Per tali accuse il dottor Berti ha deciso di presentare nei prossimi giorni querela per diffamazione.

"Da alcuni giorni - afferma Berti- circolano insinuazioni relative ad un mio presunto mancato ruolo (in realtà non si capisce quando e in quale veste) nel controllo dell’inquinamento da cloruro di vinile delle falde acquifere nella frazione Casalguidi del Comune di Serravalle Pistoiese. Considerata l’assoluta infondatezza di tale accusa e nel contempo la gravità, particolarmente infamante per un medico di sanità pubblica, dell’ipotesi che vengano anteposti non si sa bene quali interessi alla tutela della salute della collettività, preannuncio che nei prossimi giorni presenterò querela per diffamazione nei confronti di chi ha diffuso o anche solo accreditato tali insinuazioni.

19/10/2019 20.00
Asl Toscana Centro - Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto