Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Turismo in Metrocittà Firenze. Un nuovo programma di trasmissione dati per gli operatori del settore
Triberti: "Potrà creare disagi ma interverremo tempestivamente. C'è tempo fino al 10 febbraio. Presto un incontro"
Logo Sistema statistico nazionale
Turismo. A causa della necessità di adeguamento al progetto delle banche dati utilizzate per la gestione dei flussi turistici ai fini Istat,le strutture ricettive, di agriturismo e le locazioni turistiche sono state informate dalla Città Metropolitana di Firenze del fatto che il servizio gestionale Turistat 3 attualmente in uso cesserà di esistere presumibilmente dal 10 febbraio 2020 (e non dal 31 gennaio, come era stato prima previsto) e sarà sostituito dal programma Turismo 5.

Non sarà più possibile l’invio o la consegna cartacea della movimentazione ricettiva ma solo quello telematico attraverso il nuovo applicativo Turismo 5.

"A seguito di questa operazione potrebbero verificarsi inizialmente disagi e ritardi - avverte Tommaso Triberti, consigliere della Città Metropolitana delegato al Turismo – Per questo ci scusiamo con gli operatori del settore e chiediamo loro di segnalare le difficoltà in modo da poter essere più efficienti nella risoluzione dei problemi. I nostri uffici, che ringrazio per il grande impegno, si adopereranno per eliminarli e fornire la massima assistenza possibile a tutti i soggetti sui quali ricade l’obbligo di invio della movimentazione statistica alla Metrocittà. Stiamo preparando un incontro con gli interessati per illustrare il nuovo programma 'Turismo 5' che, in ogni caso, non implica ulteriori adempimenti a carico delle strutture".

16/01/2020 9.18
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Vai al contenuto