Login

MET


Regione Toscana
Consiglio della Regione: Giani, 'funzioni religiose libere e in sicurezza'
Il presidente dell'Assemblea toscana: "In discussione libertà e diritto di culto"
Consiglio della Regione Tosdcana
"La questione posta dalla Cei, in termini di libertà e diritto di culto, con possibilità di svolgere in sicurezza funzioni religiose, è questione che il Governo deve prendere in considerazione, avviando un proficuo dialogo per arrivare a una soluzione giusta e concordata". Lo afferma il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, aggiungendo che "naturalmente analoga impostazione deve essere assunta con tutte le confessioni religiose presenti nella realtà del nostro paese".

"L'aspetto della dimensione religiosa e della spiritualità, che emergono con forza in momenti di difficoltà come questi, sono un diritto del cittadino che anche la Costituzione e lo Statuto regionale riconoscono; da qui una spinta al Governo per rivedere le diposizioni di eccessiva chiusura dei luoghi di culto" conclude Giani.

27/04/2020 13.39
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto