Login

MET


Comune di Montemurlo
Manutenzione strade e cura del verde, Montemurlo non si ferma ma si fa bella per la ripresa
In questi ultimi giorni sono stati conclusi una serie di asfaltature in varie zone della città. Iniziato lo sfalcio dei cigli stradali e il taglio dell'erba nei giardini delle scuole e nei parchi pubblici in attesa di riaprire anche i giochi dei bambini e le aree per fitness e sport
Non si erano mai fermati del tutto neppure durante lockdown, ma, ora che è iniziata la fase 2, a Montemurlo sono ripresi a pieno ritmo i lavori di manutenzione del territorio, programmati dall'amministrazione comunale per accompagnare il periodo della ripresa con una città sempre più bella e curata. In questi giorni sono riprese le asfaltature effettuate con la macchina a caldo per risanare il manto stradale da crepe e avvallamenti. Gli interventi hanno riguardato tutta via Udine a Montemurlo, via Bicchieraia nel tratto prospiciente la biblioteca “Bartolomeo Della Fonte”, tutta la via Livorno, la via Rosselli tra via Aldo Moro e via Berlinguer. I lavori di asfaltatura proseguiranno poi in via Berlinguer a Bagnolo, tra via Giuseppe Di Vittorio e il confine con il Comune di Prato, e in via Montalese in prossimità della rotonda con via Riva - via Labriola. « Il Comune di Montemurlo non si è mai fermato, neppure durante le settimane più buie dell'emergenza Coronavirus.- spiega il sindaco Simone Calamai - Abbiamo infatti approfittato del periodo di minor traffico per portare a termine importanti interventi di manutenzione sulle nostre strade. Mantenere la città bella e curata, oltre ad essere un dovere per l'amministrazione, rappresenta in questo momento un segnale di speranza e di fiducia nel futuro che può aiutare la ripresa ».

Anche la manutenzione del verde è ripresa secondo il crono-programma stagionale. In questi giorni è iniziata la sfalciatura del cigli stradali per “domare” la vegetazione particolarmente infestante dopo le piogge di questi giorni. Giardinieri a lavoro anche nei giardini delle scuole e nei parchi pubblici, dov'è in corso il taglio dell'erba. Una sistemazione delle aree verdi anche a seguito della riapertura dello scorso 18 maggio. Rimarranno, invece, chiuse fino al prossimo 25 maggio le aree gioco per bambini, i campetti per lo sport (come il basket) e l'area fitness di via Fermi. L'amministrazione comunale ha poi programmato numerosi altri interventi sul verde che partiranno nelle prossime settimane. Sarà riqualificato lo spartitraffico tra via Fratelli Cervi e via della Rocca, dove saranno piantati nuovi arbusti che andranno ad abbellire l'aiuola; in contemporanea sarà realizzato un impianto d'irrigazione per mantenere bello e rigoglioso lo spazio anche durante il periodo estivo. Anche piazza Amendola a Oste sarà abbellita: sarà sistemata la siepe su via Oste, saranno tolte le piante secche che saranno sostituite da nuove piantumazioni, che possano rendere bello lo spazio sia sul lato della piazza che di via Oste. Infine sarà migliorata l' aiuola intorno al monumento del ciclista Aldo Bini a Bagnolo e il giardino interno a Villa giamari con piccole piantumazioni anche floreali, come spiega l'assessore all'ambiente, Alberto Vignoli:« L'obbiettivo delle manutenzioni è quello di rendere il nostro Comune sempre più bello e ordinato. Anche piccoli lavori sul verde possono rendere più gradevoli angoli della nostra città che altrimenti resterebbero anonimi».

20/05/2020 22.15
Comune di Montemurlo


 
 


Vai al contenuto