Login

MET


Prefettura di Firenze
Prefettura di Firenze. Coronavirus, un patto per gli affitti commerciali
Sarà siglato martedì 16 giugno, alle ore 11.00, con l’obiettivo di promuovere, in questa delicata stagione emergenziale connessa al virus Covid-19, una cooperazione tra affittuari e proprietari di immobili ad uso commerciale attraverso forme di negoziazione dei canoni di locazione
Martedì 16 giugno, alle ore 11.00, sarà siglato in Prefettura a Firenze, nel corso di una videoconferenza, un innovativo protocollo che ha l’obiettivo di promuovere, in questa delicata stagione emergenziale connessa al virus Covid-19, una cooperazione tra affittuari e proprietari di immobili ad uso commerciale attraverso forme di negoziazione dei canoni di locazione.

Il patto si rivolge alle imprese in difficoltà a causa della sospensione totale o parziale dell’attività lavorativa durante i mesi di lockdown. Si tratta di una iniziativa che rientra nell’ambito delle azioni messe in campo per evitare che la crisi di liquidità, connessa all’emergenza in atto, possa portare a fenomeni di usura, di speculazione o di infiltrazioni illecite nel tessuto produttivo.

L’accordo viene sottoscritto tra la Prefettura di Firenze, la Città Metropolitana, il Comune di Firenze, la Camera di Commercio, l’Ordine dei commercialisti ed esperti contabili, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato Imprese, Cna, Confedilizia, Uppi-Unione piccoli proprietari immobiliari, ASPPI-Associazione sindacale piccoli proprietari immobiliari, APPC-Associazione piccoli proprietari case, Confabitare – Associazione proprietari immobiliari e OMI-Osservatorio mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate.

15/06/2020 13.14
Prefettura di Firenze


 
 


Vai al contenuto