Login

MET


Enel SpA
Scandicci: venerdì 26 giugno Enel sostituisce apparecchiature sulle linee elettriche in zona San Martino alla Palma e Mosciano
Intervento circoscritto per estensione ma urgente e importante in termini di manutenzione e potenziamento del sistema elettrico
E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che venerdì 26 giugno eseguirà un intervento, circoscritto per estensione ma urgente e importante in termini di manutenzione e potenziamento del sistema elettrico, nel territorio comunale di Scandicci, con particolare riferimento alla zona di San Martino alla Palma e Mosciano.

I tecnici dell’azienda elettrica sostituiranno alcune apparecchiature e sezionatori che risultano danneggiati lungo la dorsale elettrica denominata “Castelpucci”, motivo per cui l’installazione di nuova componentistica di ultima generazione non è rinviabile. La nuova componentistica sarà di ultima generazione, completamente automatizzata, e garantirà continuità e qualità del servizio elettrico.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-Distribuzione ha programmato per venerdì 26 giugno, a partire dalle ore 9:00 con fine lavori nel primo pomeriggio. Grazie a bypass da linee di riserva, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze comprese tra via San Martino alla Palma, via di Triozzi, via di Mosciano e vie limitrofe (pochi civici per ogni via). In caso di maltempo i lavori potrebbero essere rinviati.

I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nella zona interessata. L’Azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni e guasti è utile contattare il numero 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la "mappa delle disalimentazioni" che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

23/06/2020 12.15
Enel SpA


 
 


Vai al contenuto