Login

MET


Comune di Empoli
Un tablet per gli ospiti della RSA Chiassatelle
Lo hanno consegnato agli operatori l’assessore Torrini e il consigliere regionale Sostegni. L’iniziativa avviene nell’ambito della campagna di donazioni "Sostieni gli ospedali della Toscana"
Anche la Residenza Sanitaria Assistenziale delle Chiassatelle di Empoli ha ricevuto il tablet offerto dalla Regione Toscana. Il dispositivo tecnologico è uno degli undici che sono stati o stanno per essere distribuiti alle residenze sanitarie assistite della Regione.

L’iniziativa avviene nell’ambito della campagna di donazioni "Sostieni gli ospedali della Toscana": sono stati acquistati cinquanta tablet da inviare a tutti gli ospedali toscani per aiutare i pazienti a stare in contatto con i familiari che, per motivi di sicurezza durante il Covid 19, non potevano far visita ai parenti.

"Questo delle Chiassatelle è uno dei tablet avanzati – spiega l’assessore alle politiche sociali Valentina Torrini - e che la Regione ha voluto donare alle Rsa, in modo che gli anziani ospiti possano restare in rapporto con figli e nipoti, vedere i loro volti, sentire le loro voci".

Con l’assessore Torrini c’era, in rappresentanza della Regione Toscana, il consigliere regionale Enrico Sostegni, mentre per la struttura hanno ricevuto il ‘dono’ Beatrice Rovai, DEC struttura Dipartimento Servizio Sociale Asl Toscana Centro, Simona Tinti, coordinatore Coop. Colori e Lorenzo Calucci, sempre per l

I tablet (certificati da una commissione regionale per il loro utilizzo sulle ambulanze del 118), sono apparecchi dotati di touchscreen da 8” e speciale cover in gomma in grado di resistere a cadute ripetute da 1,2 metri di altezza. Sono totalmente impermeabili e protetti contro l'ingresso di polvere, sabbia e in generale qualsiasi corpo solido di piccole dimensioni. Sono sanificabili con prodotti attivi contro i virus, sono quindi efficacemente utilizzabili in ambiente ospedaliero ed in particolare nei reparti Covid.

11/07/2020 11.11
Comune di Empoli


 
 


Vai al contenuto