Login

MET


Comune di Bagno a Ripoli
Il contributo di Bagno a Ripoli per combattere il cancro al seno
Circa 1.300€ raccolti dai negozianti del territorio nel corso del "Pink october" e donati all'associazione FIRENZE IN ROSA Onlus

Scatole donazioni per Firenze in rosa
A Bagno a Ripoli l'"ottobre rosa" della prevenzione si è protratto fino a pochi giorni fa, quando si è conclusa la raccolta fondi organizzata in collaborazione con i negozianti del territorio nell'obiettivo di combattere il tumore al seno. Nelle scorse settimane, infatti, i negozi dei Centri Commerciali Naturali di Bagno a Ripoli e Grassina e il Comitato Vivere all'Antella hanno raccolto i contributi dei cittadini in speciali scatole rosa fornite da FIRENZE IN ROSA Onlus, dando in cambio una spilla o un fiocco dello stesso colore. L'associazione, operante da anni nel campo della prevenzione del tumore al seno, ha organizzato numerose iniziative anche a Bagno a Ripoli per diffondere la cultura della prevenzione, rafforzare la lotta al carcinoma mammario e diffondere consapevolezza sui corretti stili di vita da seguire. Sono stati così raccolti e devoluti alla stessa FIRENZE IN ROSA circa 1.300€, che saranno utilizzati per acquistare un ecografo di ultima generazione. Uno strumento utilissimo che sarà messo a disposizione del territorio fiorentino per effettuare accertamenti senologici precisi e dare diagnosi rapide e corrette.

“Desidero ringraziare i negozianti – dichiara Lucia De Ranieri, Presidente dell’associazione – ed i cittadini di Bagno a Ripoli per la generosità e l’entusiasmo con cui hanno aderito all’ambizioso progetto che FIRENZE IN ROSA si è prefissata per questo 2020: l’acquisto di un macchinario tecnologico di alta efficienza e prestazione da donare al territorio. La lotta contro il tumore al seno è quotidiana e la promozione della prevenzione non si deve fermare, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. Un grazie di cuore ai molti donatori che ci hanno sostenuto e che credono, come noi, nella necessità di supportare la lotta al tumore con la ricerca e l’impiego di tecnologie di avanguardia.”

"Ancora una volta – spiegano il sindaco Francesco Casini e l'assessora alle Politiche Sociali e della Salute e solidarietà Eleonora Francois – Bagno a Ripoli mostra il suo grande cuore. Nella raccolta di fondi in favore di FIRENZE IN ROSA i nostri concittadini si sono distinti per generosità e impegno civico, acquistando i fiocchi rosa simbolo di questa battaglia. Adesso facciamo durare questo "pink october" tutto l'anno, continuando a diffondere le campagne di informazione e prevenzione del cancro al seno". "Nonostante il periodo di crisi, anche stavolta abbiamo fatto squadra: l'amministrazione comunale, i cittadini e la rete dei nostri commercianti insieme per una giusta causa. Quando c'è da donare rispondiamo presente e non ci tiriamo indietro" conclude l'assessora al commercio Francesca Cellini.

  • *******

Bagno a Ripoli, 1 dicembre 2020

01/12/2020 13.39
Ufficio stampa Comune di Bagno a Ripoli


 
 


Vai al contenuto