Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Bilancio Metrocittà Firenze. Territori beni comuni: "Mancano interventi diretti di sostegno"
"Manca una strategia credibile per rispondere al fabbisogno di personale"
Il gruppo Territori beni comuni ha espresso in Consiglio metropolitano la propria contrarietà al Bilancio di previsione 2021 - 2023. Le considerazioni positive per un bilancio approvato nei tempi e che non presenta gravi criticità tecniche "non può comunque far ignorare che tanto di più si potrebbe e si dovrebbe fare, soprattutto con interventi diretti di sostegno per i quali pur ci sarebbe un margine di parte corrente e, dal punto di vista della capacità di spesa, per i tanti finanziamenti iscritti sulla parte capitale".
Voto coerentemente contrario è stato espresso anche sul anche sul Dup-Documento unico di programmazione: particolare rilevanza "ha qui un piano di fabbisogno del personale che da una parte fotografa una forte sofferenza per una dotazione organica incompleta, ma che dall'altra non riesce a delineare strategie credibili per farvi fronte. Come abbiamo ripetuto in aula servono concorsi che generino graduatorie di personale immediatamente disponibile e con competenze mirate, mentre deve essere ridotto il ricorso al lavoro precario e su chiamata".

23/12/2020 17.00
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Vai al contenuto