Login

MET


Regione Toscana
Cultura, Giani da Casa Siviero: “Soddisfazione per la riapertura di musei e mostre”
"Più volte ho chiesto al ministro Franceschini che in zona gialla fosse inserita questa possibilità"
“Rodolfo Siviero, l’investigatore dell’arte, è il simbolo della riscossa identitaria del nostro Paese nel recuperare il patrimonio artistico che ci era stato trafugato nel corso della seconda guerra mondiale. E proprio da qui, dal museo della Regione a lui dedicato, esprimo la mia soddisfazione nel veder contenuto nel nuovo Dpcm del Governo la riapertura di musei e mostre. Più volte ho chiesto al ministro Franceschini che in zona gialla fosse inserita questa possibilità e finalmente così è stato: da domani i musei e le mostre d’arte sono di nuovo visitabili nella nostra regione”.

Lo ha detto il presidente della Regione Eugenio Giani, dal museo di Casa Siviero, aggiungendo che si tratta di un “bellissimo segnale perché la cultura ritrovi la sua centralità, specialmente in una regione come la Toscana. Ora la speranza è che con il prossimo Dpcm si possa tornare a frequentare anche cinema e teatri, ma per adesso godiamoci questo risultato importante, tornando a visitare i musei e le mostre, sempre mantenendo la massima attenzione alle norme di sicurezza anticovid, a cominciare dalla mascherina e dal distanziamento”.

Per quanto riguarda il vaccino Pfizer, Giani ha confermato quanto annunciato ieri, ovvero che non c’è nessuno stop nelle vaccinazioni. “Pfizer – ha sottolineato Giani – si prepara ad adeguare le proprie catene produttive ad una richiesta di fornitura di vaccini forse superiore anche alle loro aspettative, in un periodo che per ora li vede unici fornitori. Da parte nostra, quindi, la sospensione per quattro giorni della vaccinazione, per garantire il richiamo a quanti hanno avuto la prima dose”

17/01/2021 14.40
Regione Toscana


 
 


Vai al contenuto