Login

MET



Controlli voce Chiudi controlli
: Volume:  1 Velocità  1 Tono:  1
Comune di Firenze
Manduca: “Una risposta alle esigenze che da anni arrivano dalla residenza della zona”
Alessandra Innocenti (Presidente Commissione Politiche per la promozione della legalità e della sostenibilità urbana) e Cristiano Balli (Presidente Quartiere 5
Approvato, all’unanimità, dalla Commissione Politiche per la promozione della legalità e della sostenibilità urbana, vita notturna, smart city, decentramento, presieduta da Alessandra Innocenti la mozione di Dmitrij Palagi, Alessandra Innocenti, Antonella Bundu “Perché il Manduca non torni a essere un problema per la città di Firenze”.

“Parere favorevole all’unanimità oggi in Commissione 8 per l’atto condiviso con SPC ed i suoi consiglieri nella fase di stesura. Una risposta alle esigenze che da anni arrivano dalla residenza della zona.

Abbiamo deciso di condividere questo percorso – spiega la presidente della Commissione Alessandra Innocenti – perché i cittadini di una parte di Peretola, avevano invitato me, il consigliere Palagi e il Presidente Balli per cercare di porre rimedio ad una situazione creata da parte di un locale che veniva adibito a discoteca, che negli anni ha portato disagi e preoccupazioni alla popolazione stessa. Locale, chiuso molteplici volte a seguito di interventi delle forze dell'ordine.

Credo sia giusto che la zona possa essere animata e frequentata, però naturalmente nel rispetto delle regole e rispettando le persone che abitano lì e che non possono più sostenere quello che, negli anni, ha portato il locale.

Nessuno – continua la presidente Alessandra Innocenti – vuole vietare le attività, ma sicuramente un attenzione per il rilascio delle autorizzazioni di pubblico spettacolo, è questo che viene principalmente chiesto nell’atto

Alla commissione di oggi ho invitato ed ha partecipato anche il Presidente Balli a testimonianza, che in questi anni ha cercato di sollecitare per un controllo ed un attenzione maggiore, per tutelare i cittadini.

Sono contenta che da parte di tutta la commissione ci sia stato unanimità nella votazione, e ci sia stato il riconoscimento per l’attenzione avuta questi anni e per l’atto stesso che con i Consiglieri Palagi e Bundu abbiamo scritto”.

“Esprimo soddisfazione per l’atto presentato dalla presidente Innocenti, insieme ad altri consiglieri – aggiunge il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli – che riconosce il lavoro svolto dal Quartiere 5 e individua la possibilità di rendere compatibile il locale in questione con le legittime aspettative dei residenti del Quartiere 5”. (s.spa.)

27/01/2022 19.14
Comune di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto