Login

MET


Comune di Fucecchio
Distruggere per ricostruire, i manichini di Francesco Cinelli al Centro di arte Contemporanea di Lucca
“L’Anima Ritrovata” dell’artista fucecchiese in esposizione fino al 5 febbraio
L’artista fucecchiese Francesco Cinelli sarà protagonista al Centro di Arte Contemporanea LUCCA Lounge & Underground con una mostra intitolata “L’Anima Ritrovata”, curata da Maurizio Vanni.

Questo pomeriggio (sabato 10 dicembre) alle ore 17 Cinelli incontrerà i visitatori in occasione dell’inaugurazione dell’esposizione che fino al 5 febbraio sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19.

I suoi lavori si compongono partendo da volti che sono il ritratto del nostro tempo e da manichini sezionati che diventano il palinsesto per un racconto che si fa denuncia e azione.

“Francesco Cinelli – scrive il curatore della mostra – parte proprio dai frammenti di manichini ricostruiti in modo improbabile, bloccati e fortemente contaminati dalla materia, rivestiti di nuova pelle e consumati da inedite modalità compositive, riproposti nella staticità di lucide apparenze che tendono ad esaltare l’io sociale dell’individuo in maschera. Per l’artista fucecchiese la parola distruggere non corrisponde a qualcosa di furioso e violento, ma a un energico e cerebrale cambiamento affinchè il nuovo possa nascere, o ri-nascere, proprio dall’eliminazione di parti del vecchio che hanno logorato e atrofizzato il sistema sensoriale delle persone”.

Cinelli è consapevole che il cambiamento fa paura perché richiede un atto di distruzione prima che creativo: solo coloro che avranno il coraggio di rimettersi in gioco potranno ritrovare il senso della propria esistenza e le motivazioni per uscire dalla gabbia dorata che anestetizza sogni e ambizioni.

Anche il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli interverrà all’inaugurazione nella prestigiosa sede lucchese. “Cinelli – dice il sindaco – è una delle espressioni artistiche della nostra città. La sua non è un’arte fine a se stessa o dedicata soltanto agli esperti. Da sempre a Fucecchio si è impegnato per avvicinare i bambini al mondo dell’arte anche attraverso il Palio e le contrade o attraverso manifestazioni ed eventi come Salamarzana. Apprezzo particolarmente gli artisti che si impegnano per mettere le proprie conoscenze e il proprio talento a disposizione di tutti”.

10/12/2016 15.52
Comune di Fucecchio


 
 


Met -Vai al contenuto